Bott M210, una Moto2 con telaio in traliccio di tubi

di Marco Dabizzi

Bott M210, una Moto2 con telaio in traliccio di tubi

La nuova categoria Moto2 del Motomondiale sta dando vita a gare spettacolari, ma una delle cose che ha forse più deluso gli appassionati (oltre ovviamente al fatto che queste moto utilizzano tutte il motore della Honda CBR600RR...) è l'appiattimento su soluzioni tecniche standardizzate. Lo spazio per soluzioni innovative, o almeno diverse da tutti gli altri, sembra sia inesistente.

O quasi. Bottpower infatti sta lavorando su una Moto2 con telaio in traliccio di tubi, una soluzione affascinante che negli ultimi anni sta lasciando sempre più spesso il passo all'ormai omnipresente telaio deltabox in alluminio scatolato.

Il costruttore spagnolo, noto in precedenza per la bella special Morlaco basata sulla Honda CBR954RR, ha iniziato lo scorso anno a sviluppare la nuova Moto2, che vanta un particolare cannotto di sterzo che non ostacola l'afflusso di aria all'airbox, particolare importante perchè con i motori forniti dall'organizzazione (uguali per tutti) l'unico vantaggio in termini di prestazioni può arrivare proprio dall'ottimizzazione dei flussi di aria in ingresso.

Maggiori informazioni:
Bottpower 
http://bottpower.com

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

The trademark's revenge

The trademark's revenge
in Per sorridere un po'

Al via il WDW 2010!

Al via il WDW 2010!
in Turismo - Motoraduni

GP Mugello, MotoGP: la pagellina

GP Mugello, MotoGP: la pagellina
in Motomondiale

SS: ancora quattro le Triumph ufficiali in pista

SS: ancora quattro le Triumph ufficiali in pista
in Superbike