200 GP per Roberto Locatelli (e Valentino Rossi) a Donington Park

200 GP per Roberto Locatelli (e Valentino Rossi) a Donington Park

Un cielo che lascia intravedere qualche timido raggio di sole e la calma della campagna inglese come nella più classica delle icone, hanno accolto Marco Simoncelli e Roberto Locatelli portacolori del Team Metis Gilera, a Donington Park.

Un appuntamento importante per Roberto Locatelli che proprio qui festeggerà il traguardo dei 200 GP.

34 anni da compiere il prossimo 5 luglio per Roberto che ha debuttato nel motomondiale come wildcard nel GP d’Italia del 1994 realizzando  tra l’altro in quell’occasione la sua prima pole position.

Il bergamasco ha sommato 94 presenze in 125 e 106 nella quarto di litro, ha vinto il primo dei nove gran premi del suo palmares in Francia nel 99, sommando 24 podi e 18 pole position.

Nella sua lunga carriera ha totalizzato 139 piazzamenti nei punti (62 in 125 e 77 in 250) e 58 partenze in prima fila (62 in 125 e 19 in 250).

Il sogno della sua vita di laurearsi Campione del Mondo lo ha coronato nel 2000, quando in sella ad una Aprilia 125 ha avuto la meglio dopo una lunga e affascinate lotta contro il giapponesi Ui durata l’intera stagione, aggiudicandosi il Gran Premio del Pacifico a Motegi.

Una curiosità: Roberto Locatelli non sarà il solo a festeggiare i duecento Gran Premi in occasione della gara inglese.

A fargli compagnia infatti ci sarà Valentino Rossi, il sette volte Campione del Mondo che debuttò giovanissimo nel 1996 in occasione del GP della Malesia.

Roberto Locatelli: “Duecento Gran Premi e quattordici stagioni nel mondiale, mica male! Nè questo nè i miei 34 anni però mi faranno sentire un vecchietto, perchè dentro me stesso conservo la stessa voglia e le stesse emozioni di quando ho iniziato a correre. Essere un pilota è sempre stato il mio grande sogno e ho dedicato a questo gran parte della mia vita. Ci sono stati momenti difficili e duri, ma le soddisfazioni e le gioie mi hanno pienamente ripagato. Queste duecento candeline significano molto per me e vorrei dedicarle a tutte quelle persone che in questi anni mi sono state vicine e mi hanno aiutato. Correre per una casa gloriosa come la Gilera ed aver ricevuto la stima e la fiducia cosi come mi è stato data, mi fa sentire tutto l’affetto che mi circonda. Vorrei spegnerne ancora molte di candeline e avere cosi l’occasione per ripagare con dei risultati tutto il bene e l’amicizia  che in questi anni mi è stata dimostrata”.

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

<b>Il meglio di Misano a settembre e ottobre</b>

Il meglio di Misano a settembre e ottobre
in Giornate pista e corsi di guida

Casco Shark RSI Replica New De Puniet

Casco Shark RSI Replica New De Puniet
in Abbigliamento moto

Una MV Agusta F4 per Bruce Wayne

Una MV Agusta F4 per Bruce Wayne
in Moto e mercato