Ma quant'è bella l'Aprilia SBK 2014!

di Marco Dabizzi

Ma quant''è bella l''Aprilia SBK 2014!


La tipica incertezza meteorologica che fa sì che la costa del Victoria venga definita "quattro stagioni" (non per via della pizza ma per via della possibilità di sperimentare tutte e quattro le stagioni... in un solo giorno!) non ha certo facilitato il lavoro dei fotografi a Phillip Island, impegnati ad immortalare la livrea della versione 2014 dell?Aprilia SBK, che quest'anno verrà portata in gara da Marco Melandri e Sylvain Guintoli.

Tempaccio minaccioso a parte, le nuove grafiche ed il colore argento della carenatura sembrano giovare in modo particolare all'ipersportiva di Noale, e siamo sicuri che la casa presenterà presto un modello con questi colori.

Romano Albesiano, Direttore Tecnico e Sportivo di Aprilia Racing e Responsabile Centro Tecnico moto del Gruppo Piaggio: “Gran parte del fascino di una moto da corsa, oltre ovviamente alle prestazioni pure, è dovuto al suo impatto visivo.

Si tratta di oggetti esclusivi, sculture in movimento da ammirare, ed RSV4 ha sicuramente tracciato una strada importante in questo senso. La sua compattezza dovuta all’architettura esclusiva del motore V4 o lo splendido telaio lucidato di serie sono al contempo elementi funzionali e tratti distintivi del design, esaltati dalla nuova livrea che, a mio parere, è una delle più belle e particolari mai scese in pista.”

Un tempo si diceva che una moto brutta può essere difficilmente veloce in pista, ma la RSV4 non ha certo di questi problemi.

Marco Melandri: “Raramente una moto mi aveva impressionato come questa. Mi è piaciuta subito, la trovo aggressiva ed elegante allo stesso tempo, con una combinazione cromatica davvero originale. Da pilota ovviamente mi concentro sulla velocità, ma da appassionato apprezzo una moto bella e ben rifinita. Spesso i dettagli estetici sono sinonimo di uno sviluppo curato e di una particolare attenzione a tutti gli aspetti del prodotto.”

Sylvain Guintoli: “E’ semplicemente bellissima! La RSV4 mi è sempre piaciuta, la trovo aggressiva e decisamente racing anche in versione di serie. Le sue forme parlano di velocità, tutto è al posto giusto per garantire la massima prestazione. La nuova colorazione è la ciliegina sulla torta, se sarà veloce quanto è bella i rivali non avranno scampo. Questa livrea sarebbe bellissima anche in versione stradale, ne vorrei subito una!”

Le dichiarazioni dei due piloti sono ovviamente dei marchettoni promozionali, ma questo non toglie che siano veritiere!

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Scott: linea 350 Squadron

Scott: linea 350 Squadron
in Offroad - Abbigliamento e accessori

Ktm: tornano gli Orange Days

Ktm: tornano gli Orange Days
in Altre notizie