Electro Riding eXperience ci porta nell’era dell’enduro ecologico

di Gianluca Zanelotto

Electro Riding eXperience ci porta nell’era dell’enduro ecologico

Col supporto e la professionalità di CA DEL BRAAP – Enduro n’ Tour e le innovative e performanti moto di TACITA a disposizione in anteprima mondiale, è possibile noleggiare una moto da enduro a trazione elettrica e guidarla alla scoperta di “nuovi percorsi” nel sorprendente Canavese (Piemonte) e non solo

Per scoprire questo nuovo modo di vivere la moto abbiamo intervistato Gabriele Pizzutto, responsabile di Electro Riding eXperience, di seguito un veloce Q&A, alla fine dell'articolo il video completo. 

PERCHÉ nasce ELECTRO Riding eXperience?

ELECTRO Riding eXperience nasce dalla volontà di coniugare passione ed emozione motociclistica con la sostenibilità e l’innovazione di moto 100% elettriche, ideate, progettate e prodotte in Italia.

COSA è ELECTRO Riding eXperience?

ELECTRO Riding eXperience si concretizza in un’esperienza di guida (motociclistica) differente e unica al mondo: pilotare una moto 100% elettrica da enduro vero all’interno di percorsi immersi nella natura, a “zero emissioni” e “zero preoccupazioni”.

COME funziona ELECTRO Riding eXperience?

ELECTRO Riding eXperience permette di noleggiare le moto (come anche l’abbigliamento tecnico), con la supervisione e l’assistenza di un istruttore FMI per scoprire “nuovi percorsi” e per migliorare la propria tecnica di guida in tutta tranquillità e sicurezza: km dopo km, tassello dopo tassello!

CHI sceglie ELECTRO Riding eXperience?

ELECTRO Riding eXperience è per tutti quei rider che vogliono vivere un’esperienza diversa e innovativa, ma sempre emozionante e gustosa come solo una moto “vera” può dare. 

QUANDO parte ELECTRO Riding eXperience?

ELECTRO Riding eXperience si presenta al Motor Bike Expo 2015 per accogliere i rider da aprile 2015.

DOVE si trova ELECTRO Riding eXperience?

ELECTRO Riding eXperience si trova in Piemonte e più precisamente in provincia di Torino (a San Martino Canavese, Ivrea) ma può operare in tutta Italia e paesi confinanti.

Le moto utilizzate sono delle Tacita 100% elettriche che caratterizzano per un attento studio ergonomico: le misure sulle quali è stata sviluppata T-RACE variano dal 5° percentile femminile al 95° maschile: queste dimensioni soddisfano il 95% della popolazione attuale presa a riferimento. Quando sali su T-race la posizione di guida, il dimensionamento generale, la piega assunta delle ginocchia e la conformazione delle leve ti fanno sentire come se l’avessi sempre guidata.

Caratteristiche tecniche:

  • Telaio monotrave sdoppiato in tubi in acciaio cromo molibdeno 25NiCrMo4
  • Sospensione anteriore Forcella teleidraulica a steli rovesciati con perno avanzato e con speciale trattamento superficiale di indurimento TIN dei tubi portanti.

    Ogni stelo è dotato di registri esterni per la regolazione della fase di compressione ed estensione. Escursione 300 mm

  • Sospensione posteriore a leveraggio progressivo abbinato a monoammortizzatore completamente regolabile. La compressione può essere regolata alle alte (1,5 giri) e basse velocità (15 posizioni) in compressione ed in estensione in 25 posizioni. Escursione 300 mm
  • Ruota anteriore 1,60x21 con mozzo in alluminio rinforzato, ruota posteriore 2,15x18 con mozzo rinforzato per una migliore precisione di guida.
  • Freno motore Due modalità: 1- sistema rigenerativo in frenata che ricarica le batterie aumentando l’autonomia; 2- ridotto effetto freno motore per una maggiore scorrevolezza.
  • Il motore elettrico installato è di tipo asincrono trifase in corrente alternata, con rotore interno a gabbia.Questo tipo di motore presenta rendimenti molto elevati, tipicamente superiori al 90% nei punti di lavoro, ed è esente da manutenzione, non essendovi nè contatti striscianti, nè altre parti elettriche soggette ad usura, nè parti meccaniche che richiedano lubrificazione. La potenza massima è di 9 kW, con picchi di 27Kw e una coppia massima di 60 Nm