Ducati 749R

(Vai alla photo gallery di questa moto)

Ecco l'arma Ducati per il Mondiale Supersport 2004: 116 cavalli a 10.500 giri/' per 192 kg ad un prezzo di 19.995 Euro.

La ciclistica

Ovviamente la base su cui è stata sviluppata questa moto è quella della 749, che ha guadagnato per questa occasione le solite eccellenti sospensioni Ohlins Racing. Una novità importante arriva dal forcellone posteriore, che in pratica è una replica di quello usato (con successo) sulla 999 Factory di quest'anno, e dovrebbe garantire una maggiore rigidità rispetto a quello montato sulle 749 e 999 in versione base ed S.

Bellissimi i nuovi cerchi con cinque razze ad Y in alluminio forgiato, che pesano complessivamente ben 3,2 kg in meno di quelli standard.



I freni sono stati completamente rivisti, con l'adozione all'anteriore di dischi montati in posizione allargata, per favorirne il raffreddamento, e dallo spessore ridotto a 4,5 mm. Le pinze sono le eccellenti Brembo a quattro pastiglie, montate con attacco radiale al piedino della splendida forcella Ohlins Racing con trattamento degli steli al nitruro di titanio. Il tutto completato da una pompa radiale al manubrio con serbatoio dell'olio incorporato, compattissima.

Il motore

Il carte è del tipo a coppa bassa ed è realizzato per pressofusione. Rispetto al 749 base variano le misure caratteristiche, con una corsa ridotta per favorire maggiori regimi di rotazione, e per questo scopo sono state adottate anche nuove bielle in titanio e diversi profili per gli alberi a camme. L'albero motore è nuovo ed è stata posta un'attenzione particolare per eliminare ogni grammo inutile, su un componente che diventa importantissimo quando si cerca di sfruttare al massimo le prestazioni del motore. Completa il quadro una nuova frizione antisaltellamento, anche questa più leggera di quella standard.

Largo uso è stato riservato a materiali speciali, come il magnesio per alcuni carte ed il carbonio per parte della carenatura.

Scheda tecnica

Tipo Bicilindrico ad L, distribuzione Desmodromica 4 valvole Testastretta, raffreddamento a liquido
Cilindrata 749 cc
Alesaggio x Corsa 94x54 mm
Rapporto di compressione 12,7:1
Potenza 85 kW - 116 CV @ 10500 giri/min
Coppia 80 Nm - 8,16 kgm @ 8500 giri/min
Alimentazione Iniezione elettronica Marelli. Corpo farfallato 54 mm
Scarico Impianto di scarico con monosilenziatore in acciaio, con catalizzatore
Omologazione Euro2
Cambio 6 marce
Trasmissione primaria Ingranaggi a denti dritti; rapporto 2,11
Trasmissione secondaria Catena; pignone 15; corona 35
Frizione Anti-saltellamento multidisco a secco con comando idraulico
Telaio Traliccio in tubi di acciaio
Interasse 1420 mm
Inclinazione cannotto 23,5°÷24,5°
Sospensione anteriore Forcella Öhlins da 43 mm a steli rovesciati con trattamento superficiale TiN completamente regolabile, attacco pinza freno radiale
Escursione ruota anteriore 120 mm
Freno anteriore 2 dischi da 320 mm semiflottanti, pinza radiale a 4 pistoncini e 4 pastiglie
Ruota anteriore Forgiata in lega leggera a 5 razze ad Y 3.50x17
Pneumatico anteriore 120/70 ZR 17
Sospensione posteriore Progressiva con monoammortizzatore Öhlins completamente regolabile
Escursione ruota posteriore 128 mm
Freno posteriore Disco da 240 mm, pinza a 2 pistoncini
Ruota posteriore Forgiata in lega leggera a 5 razze ad Y 5.50x17
Pneumatico posteriore 180/55 ZR 17
Capacità serbatoio benzina 18,3 l (di cui 3 l di riserva)
Peso 192 kg
Altezza sella 780 mm

comments powered by Disqus

Altri commenti

caio996

Dovrebbero mettere un tetto (ragionevole) ai costi del modello omologato...i JAPPI corrono con moto da 20 milioni di vecchie lire (e già son tanti) e la Ducati ne costa adirittura 40!!! Non mi pare molto bilanciato il discorso.
Boh...già dispone di 150cm3 in +....ma forse non bastano.

GRAN BELLA BESTIA COMUNQUE!

Inserito: 18 settembre 2003
kingcarl76

Con 20.000 euro mi compro un CBR 600RR, cambio le sospensioni e le faccio preparare il motore.
Per quel prezzo la moto dovrebbe essere tutta in carbonio e pesare almeno 20kg in meno...

Inserito: 18 settembre 2003
nicocbr2002

Il detto non si sbaglia: DUCATI SOLDI RUBATI!!!!! Continuano a proporre questo cesso di linea e addirittura chiedono 20.000 Euro. ma a chi!!!???? A questo prezzo andrei sicuramente a comprare l'MV Agusta F4 1000, la vera regina del Salone di Milano, non c'è neanche paragone!!!!

Inserito: 18 settembre 2003
pajasso

da ducatista dico:

ORRIBILE PER LA LINEA E SCANDALOSA PER IL PREZZO

Credo che a Borgo Panigale dovrebbero iniziare a tenere d'occhio i numeri. Le vendite non mi pare siano aumentate dopo l'avvento delle nuove linee di design della 749 e 999 ed il pensionamento di 748 e 998?

Speriamo nella futura DESMOSEDICI.

Inserito: 18 settembre 2003
numero22

Siiii !!!
ci risiamo !!!

non pensavo che ci fosse ancora qcuno in grado di produrre il discorso "con quei soldi ci compro 1 cbr-4 scooter-la nuova Panda-2 mountain bike"

e basta x favore !!!
chi se ne frega !!!
ma vi pagano per fare pubblicità anti-Ducati ???

qualcuno è in grado di fare un paragone sensato con le altre moto in termini di prestazioni-guidabilità- etc etc o si è capaci solo di sparare a zero?

vedo già gente che dovrà rimangiarsi tutto, come chi diceva "quella merda di 999 non vincerà mai niente": ma adesso che piace e vince ???

2 palle...

Inserito: 18 settembre 2003
Ducatiman

Ciao Ragazzi,

le moto sono come le donne........ questione di gusti.

La Ducati 999R o 749R mi piacciono un sacco, solo che effettivamente costano un pó troppo.
Le moto che mi hanno impressionato per qualitá, bellezza e prezzo, sono la Honda CBR600RR (che ho aquistato), e l'Aprilia RSV1000 04 (prossimo futuro acquisto?). Per il resto é una questione di gusti e di possibilitá in pecunia.

Un lamps a tutti.

Ducatiman.

PS"Un saluto particolare al mitico numero22"

Inserito: 18 settembre 2003
colin749

A BORGO PANIGALE SONO USCITI DI TESTE,FORSE E' STATO LO SMOG DELLE CODE CHE SI SONO FORMATE LI'QUEST'ESTATE...SE PRIMA LE COSE CHE COSTAVANO MILLE LIRE OGGI COSTANO UN EURO MI GIRANO LE PALLE,MA UN FERRACCIO CHE 20 MILIONI SONO GIA' TROPPI NON PUO' COSTARE 20000 EURO!!!
COMPRATE JAP...FIRMATO DUCATISTA PENTITO!!!

Inserito: 18 settembre 2003
colin749

Dimenticavo...ciò che ho scritto sopra è dettato dal fatto che con una "splendida" 749 con cui ho fatto solo 5000km ho rischiato di ammazzarmi dopo l'esplosione del radiatore dell'olio che mi ha riempito la ruota post di olio,mi sono cotto palle e culo per tutta l'estate,ho fatto piangere 2 o 3 sventurati passeggeri che si sono accomodati dietro e soprattutto nn ho mai capito perchè quando tiravo la frizione da fermo nessuno mi ha mai saputo dire come mai si accendeva la spia gialla del motore...cmq ottima per chi ama il SADOMASO è una piacevole sofferenza notare che sta bene in strada!!!!

Inserito: 18 settembre 2003
djoint

Non metto in dubbio il fatto che questa moto abbia una dotazione non indifferente. Il problema è che questa moto non devono comprarla solamente i team che gareggiano nelle varie categorie supersport, ma anche gente "normale", per usarla in strada e farsi la sparata in pista ogni tanto.
20.000 ˆ sono un pò tantini, con quella cifra uno può acquistare moto altrettanto esclusive e ben più dotate. Ad esempio (e qui rimango di proposito sulle moto costruite in Italia) la nuova RSV 1000 Factory (che se non erro costa sui 17.000 ˆ) oppure la MV Agusta F4 1000.
Poi non metto in discussione la bellezza o meno della moto, i gusti di ognuno non sono discutibili (a me la 749/999 sta iniziando a piacere, anche se non terrà mai il confronto con le vecchie 748-916).

Inserito: 18 settembre 2003
jarnof4

lo sfigato che ha scritto sopra di me (colin 749) è il mio collega, e all'inizio dell'anno mi prendeva per il culo perchè con gli stessi soldi della mia MV F4(che va da Dio ed è, secondo me molto più bella)di un anno si era comprato una 749 nuova, poi rivelatasi un bidone e svenduto in fretta e furia...Ducati (fa rima con Maserati,non ve la ricordate la Biturbo?!?!?!), stai rovinando un mito, cambiate quel cancello di moto e rinchiudete Terblanche!!!!!!!!!!!!!

Inserito: 18 settembre 2003
sergiomala

Secondo me, invece, costa poco. Raffrontata con la 999R costa circa 20 milioni di vecchie lire in meno. Le prestazioni saranno diverse, ma il numero dei componenti è più o meno lo spesso. Immagino che i tempi di montaggio siano gli stessi, e i materiali, all'origine, non possono costare in più con una differenza al pubblico di 10.005 €uro. Quindi o è cara la 999R o è a buon mercato la 749R. Facendo i debiti paragoni con Ducati, la MV F4 mille dovrebbe costare oltre i cento milioni, per qualità, tecnologia, stile e materiali impiegati.

Nei confronti delle contendenti alla classe supersport, invece, la 749R costa il doppio ma vale il triplo, solo per sospensioni, freni e finiture.

Inserito: 18 settembre 2003
colin749

E'vero,la MV F4 del mio collega va bene,peccato che ha comprato una moto italiana e per cambiare 4 gommini (100€ mi sa che erano d'oro)è dovuto andare in svizzera se no gli saltavano le vacanze e poi parla quello che è andato ieri in aprila e sta tritando le palle a tutti i concessionari yamaha per farsi ritirare il suo "pezzo pregiato" per scampare ad un tagliando che da preventivo costa un bel vecchio palo e mezzo di lire(che rende meglio l'idea)!!
in compenso abbiamo fatto i fighi tutta l'estate con le made in Italy!!!

Inserito: 18 settembre 2003
Quasar

anche senza tirare in ballo le jap per una volta,basta guardare la rsv 1000 '04,pur costando meno è tutta un'altra pasta di moto.

Inserito: 18 settembre 2003
giamma80

E tanto per cambiare siamo di nuovo qui a guardare una spendida moto con utilissimi accorgimenti tecnici titanio carbonio magnesio ecc.20000 euro grazie ducati 17000 mi compro RSV e ho tutto se nn di più quello che trovo su questa astronave!!!!

Inserito: 18 settembre 2003
giamma80

Però guardandola in gallery nn è per niente malvagia!!!!

Inserito: 18 settembre 2003
ANCORAVIVO

La preferivo gialla, almeno le astronavi si vedono meglio di notte. Ducati mi ha rotto le...
marmitte.

Inserito: 18 settembre 2003
Superbikes

Dal vivo assicuro che e' meglio... tuttavia i prezzi Ducati (soprattutto della serie ipersportive) sono assurdi !

Inserito: 18 settembre 2003
jester68

Bene! Se adesso i jap dovessero adeguarsi e proporre modelli pronto-pista a costi esorbitanti, il campionanto Supersport farà la fine della Sbk dove corrono dei prototipi travestiti da moto di serie.
Grazie Ducati !

Personalmente metterei dei limiti sul costo delle moto in fase di omologazione SS: visto che Ducati è una piccola realtà, gli concederei un 30% in più dei jap. Vabbè facciamo 40%.

Inserito: 20 settembre 2003
zippino

mi fanno pena coloro che criticano la ducati..certamente il prezzo è elevato ma almeno non ti ritrovi tra le gambe una moto dei 2/3(lo so sto esagerando) dei motociclisti quale il cbr600rr.cmq ricordatevi questo nome: LORENZO LANZI. ci pensera lui a rispondere a coloro che ritengono la ducati 749r un bidone da 20000 euro con della gran MERDA a tutti i(perbacco sono gioiellini) i 600 japponesi.LORENZO LANZI E DUCATI 749R, RICORDATEVI QUESTI 2 NOMI,RICORDATE,RICORATE..... e ricordate!!!!!!cmq viva la supersort.ciao a tutti i motociclisti e ricordatevi ke ogni moto è speciale e non va criticata troppo. riCIAO

Inserito: 20 settembre 2003
dex

...vi ricordate quando comparve la Suzuki GSX 750 R il cui Kit pronto gara costava qualcosa come...sette moto di serie??? Per un totale di circa 110.000.000!!! Mica secoli or sono, sono passati solo 6 anni.
Superfluo dire che la moto in questione non vinse niente.

Inserito: 23 settembre 2003
Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Moto Guzzi Breva V 1100

Moto Guzzi Breva V 1100
in Moto e mercato

2. festa del MiniTrial in Valsesia

2. festa del MiniTrial in Valsesia
in Offroad

Honda CBF500

Honda CBF500
in Moto e mercato

Yamaha MT-03

Yamaha MT-03
in Moto e mercato