Yamaha: la nostra R1 ha 180 cavalli!

Centosettantadue cavalli, che con l'airbox in pressione diventano centottanta a dodicimilacinquecento giri/minuto.

Delle due l'una: o ad Iwata si sono fumati le foglie del the, oppure davvero Yamaha ha sviluppato una moto dalle prestazioni inarrivabili per tutte le altre ipersportive.

I dati tecnici ci fanno capire che questa R1 è una moto completamente nuova, piuttosto che una semplice evoluzione della precedente: la bancata dei cilindri ha adesso un angolo di 40°, così da lasciare un maggiore spazio in alto per l'airbox e permettere ai travi principali del telaio di passare direttamente sopra il motore piuttosto che attorno, a tutto vantaggio della compattezza trasversale (la larghezza del telaio è diminuita di 6 cm!) e della rigidità.

Caratteristiche che si sposano con quelle del nuovo forcellone, allungato per migliorare la trazione, che con questi livelli di potenza non è mai abbastanza...

Il motore ha una cilindrata di 998 cc, con la consueta testata a cinque valvole per cilindro, e grazie al posizionamento dei pistoni riesce ad essere solo 2,8 mm più largo del precedente nonostante l'alesaggio sia aumentato di 3 mm (che moltiplicato il numero dei cilindri farebbe 12 mm di aumento di larghezza). Le valvole hanno un diametro più grande ed il profilo degli alberi a cammes è decisamente più spinto, sia per quello che riguarda l'alzata che la durata dell'aspirazione. I pistoni forgiati sono più leggeri dei precedenti, così come le bielle, ed assieme alle altre modifiche permettono al motore di girare molto più in alto.

La sospensione posteriore si avvale di un monoammortizzatore completamente regolabile e con serbatoio separato, ed anche la forcella è completamente regolabile. Il peso è stato ulteriormente ridotto grazie anche ad uno scarico completamente in titanio (solo la parte centrale con il catalizzatore è in acciaio) ed a nuovi cerchi a cinque razze.

Per frenare tanto "ardore" sono stati impiegati due dischi da 320 mm di diametri all'avantreno, lavorati da pinze forgiate montate radialmente.

Seguendo la nuova filosofia, inaugurata dalla Ducati con la 999 e continuata dall'Aprilia con la RSV 1000 2004, la nuova R1 è anche più comoda, con un manubrio più alto e pedane più basse ed avanzate.

Ecco una photo gallery aggiornata della nuova Yamaha YZF R1

comments powered by Disqus

Altri commenti

Snoopy*

aspetto di vederle, ma preferisco la ninja10.

ps. io sono di parte.

Inserito: 10 settembre 2003
cobas

Io sono convito che sara' un mostro insieme alla kawa, anche se alla fine come al solito i valori dichiarati in particolare il peso saranno ridimensionati, cmq venerdi' vado a vederle, poi vedro' se cambiare la mia zx12r che ha solo un anno di vita(lo ametto mi prendono le moto strapotenti!)

Inserito: 10 settembre 2003
molder

resto dell'idea che il mio guzzone è più bello... In ogni caso, avete notato la posizione della molla dell'ammortizzatore post? sembra leggermente scentrata.. l'ho notato guardando l'ultima foto della gallery.. dite che mi devo far vedere da un ottico o è vero? (e il primo che dice che l'ottico mi serve perchè preferisco il guzzi.. indovinate dove gli infilo il cardano!)

Inserito: 10 settembre 2003
djoint

Bella ok, potente ok, leggera ok... Ma dove arriveranno?

Inserito: 11 settembre 2003
LELLO-R1

YAMAHA è sempre avanti alla concorrenza e questo gioiello di R1 lo dimostra !

Inserito: 11 settembre 2003
davz

Avevo appena finito di dire che la nuova ninja e' assurda,che vedo una moto ancora piu' assurda. T R O P P O E S A G E R A T E !!!! Le proibiranno. E poi 172 cv all' albero saranno 160 alla ruota. Be',si derapera' allegramente sulle statali.

Inserito: 11 settembre 2003
MADRAT

E' una libidine totale! Resta e restera' sempre la numero 1!

Inserito: 11 settembre 2003
HelixPomatia

Invece di insistere con queste bare-missile che se metti la seconda a rimani vivo ti ritirano la patente, perchè non vi occupate anche delle altre moto??? Possibile che uno debba venire a conoscenza della presentasione dell CBF500 E CBF600 leggendo la Gazzetta dello Sport al bar? E debba cercare le informazioni sui siti stranieri??? Mah.

http://www.moto-station.com/article.php?sid=717

Inserito: 11 settembre 2003
ANCORAVIVO

E con 180cv (vediamo il banco prima di gridare "fantastico") ma dove vai? Siamo tutti piloti di MotoGP??? e diamoci una calmata con queste superpotenze da suicidio... Non è che per caso le case giapponesi si sono alleate ed hanno costituito una società per la produzione di casse da morto e pompe funebri in genere?????
Andate piano, se potete...

Inserito: 11 settembre 2003
carburello

Il mio parere è questa è una moto sicuramente divertente in pista, ma in strada..Ci sono altre regole, limiti diversi..Dove li vai a scaricare oggi 170 Cv in Italia??
All uscita del casello e basta! Se sei fortunato ti ritirano moto e patente per tentato decollo, se no ti spalmi..
Oppure sei uno dei tanti chiaccheroni che vanno a sfoggiarla al bar e poi su strada sono impacciati e imbranati..Ne ho personalmente passati parecchi sullo Stelvio quest estate e con una Transalp!(200 e passa Kg e 60Cv) e pensate che io ero comodo e mi divertivo, loro sudati e non avevano affatto la faccia di chi si divertiva!!
Lamps a tutti, ma un saluto particolare ai Guzzisiti!!

Inserito: 11 settembre 2003
gpmoto

Esteticamente molto bella motore potente, ma si guida o si cavalca, quell'ammortizzatore posteriore troppo vicino a due fonti di calore ho l'impressione che avra' qualche problemino(ricordate TL1000r suzuki)

Inserito: 11 settembre 2003
Pabloexup

Se la comprerà chi può e ne farà il cavolo di utilizzo che gli pare, anche solo le vasche in centro.
Il resto è la storia della volpe e dell'uva, niente di nuovo sotto il sole...

Ribadisco che PER ME rimane la massima espressione della moto sportiva umanamente acquistabile, speriamo solo abbiano migliorato il cambio per davvero stavolta...

In ogni caso...The One.

Inserito: 11 settembre 2003
davz

Io spero che sta moda degli scarichi sottocodino passi in fretta.Quello di sta nuova r1 per me e' orribile.
Poi quelli che dicono "moto da usare in pista" mi spiegano come si fa con sti prezzi assurdi e dove sono tutte ste piste.Questa moto si usera' per strada.

Inserito: 12 settembre 2003
bonforacing

Solita cazzata: per avere un incremento di potenza di oltre il 4% dovuto alla sovrapressione nell´airbox bisogna fare almeno 319 Km/h, senza tenere conto delle perdite in tutta la linea di aspirazione...

Inserito: 12 settembre 2003
colin749

Ripigliati STACCATONE...se ti arrapi così per una giapponese come tutte le altre con i soliti occhi a mandorla,quando arriva la nuova MV F4 cosa fai,vieni sul monitor del tuo PC???

Inserito: 12 settembre 2003
colin749

Caro Staccatone,a sentirti parlare te la meni più di Biaggi,ma siamo sicuri che con la moto poi vai in pista dove c'e' l'asfalto e non stai seduto sulle tribune a guardare gli altri che girano?ma che moto hai attualmente?girano voci che sei possessore di un califfone elaborato o di un fifty 50 tamarrato e vero??

Inserito: 12 settembre 2003
termignoni79

staccatone riprenditi!
a proposito, se fai sto casino per la forcella, figurati la volta che apri un blocco motore per lucidare qualche condotto o cambiare l'albero a camme...

Inserito: 12 settembre 2003
ninjaturtle

Forse nn tutti sanno che:

STACCATONE, oltre ad avere una bella R1 '02 completamente da pista ( e ce l'ha veramente, anche se ancora targata) possiede una bella F4 (ed anche questa ce l'ha veramente) per cazzeggiarci...nn sto scherzano...nn so dirvi i tempi della pista perchè nn abbiamo mai girato insieme...ma le moto le ha veramente, che poi di moto nn ci capisce na sega è un altro discorso...che ti tira fuori le parolacce dalla bocca della gente è vero, ricordatevi che lui scherza solamente!



Lamps Lamp!

Inserito: 13 settembre 2003
davz

Se guardate ha delle misure molto piu' superquadre del 1000 suzuki del gsxr. 0,69 contro 0,80.Io penso che in suzuki potevano fare tranquillamente un motore molto piu' spinto dell'attuale ma hanno privilegiato cosi' anche i medi regimi.Mi sa che questo 172cv yamaha avra' un erogazione molto appuntita difficile da gestire per la maggior parte dei 3000 che se la compreranno.Forse il loro intento e' di dare una botta di stupore generale come fecero nel 98' con la prima r1,poi addolcita nel carattere.Comunque sia c'e' una bella differenza fra gli 11500 di zona rossa del cbr1000 rr e questi 13800.Davvero impressionante,pure troppo

Inserito: 13 settembre 2003
LELLO-R1

...basta con queste storie...troppi cavalli, moto da suicidio, fabbriche di bare ecc.ecc. COMPERATEVI UNO SCOOTER!!!

Inserito: 15 settembre 2003
davz

Dalle foto si vede che calzera' di serie i pilot sport della michelin.Spero per voi o futuri possessori della nuova r1 che la prossima estate sia sul temperato.Senno' sono cazzi vostri,e mi riferisco ai 172.

Inserito: 19 settembre 2003
Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Superstock Assen: ottimo lavoro per il Team FbC!

Superstock Assen: ottimo lavoro per il Team FbC!
in I nostri team

Rossi e Honda: il contratto-tormentone

Rossi e Honda: il contratto-tormentone
in Motomondiale

<b>Kymco People 250: ma è sicuro?</b>

Kymco People 250: ma è sicuro?
in Moto e mercato

Chili veloce come le MotoGP

Chili veloce come le MotoGP
in Superbike