Nuova Kawasaki Ninja ZX-10R 2016

di Gianluca Zanelotto

Nuova Kawasaki Ninja ZX-10R 2016


Ai vertici del mondiale Superbike, Kawasaki continua lo sviluppo della vittoriosa Ninja ZX-10R con l’imminente presentazione del nuovo modello nato dall’esperienza del Kawasaki Racing Team nel campionato WSBK.

Con un collegamento diretto alla moto che Tom Sykes portò al successo nel 2013 e, ovviamente, a quella guidata oggi da Jonathan Rea, la nuova Ninja inizia a svelare in superficie alcuni importanti cambiamenti come la nuova linea della carena e del cupolino.

Appena ci si avvicina di più alla moto, si può notare l’upgrade delle sospensioni e l’adozione di un impianto frenante di prima scelta.

“Non siamo partiti da un foglio bianco perché l’attuale ZX-10R era già un’ottima base dalla quale partire” ha commentato il Project Leader di KHI, Yoshimoto Matsuda.
“In questo nuovo modello abbiamo concentrato le nostre risorse di sviluppo sulla tecnica ingegneristica ed il miglioramento delle prestazioni. Siamo molto orgogliosi del risultato; un significativo passo in avanti per chassis e performance del motore che rappresentano l’impalcatura sui cui sono state applicate nuove tecnologie di supporto alla guida sportiva tali da ridefinire lo stato dell’arte in materia.

L’input ricevuto dal Kawasaki Racing Team, dai piloti Jonathan Rea e Tom Sykes ha contribuito a creare quella che, senza dubbio, sarà la Ninja ZX-10R più potente e competitiva di sempre. Una moto ugualmente a suo agio sia tra i cordoli sia nell’uso quotidiano stradale”.

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, Ŕ gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

EICMA 2015: cresce l'area Custom

EICMA 2015: cresce l'area Custom
in Salone di Milano

Ducati Monster 1200 R: il Monster più potente di sempre

Ducati Monster 1200 R: il Monster più potente di sempre
in Moto e mercato

Hevik: nuove Leg Cover

Hevik: nuove Leg Cover
in Accessori moto

RED BULL 111 MEGAWATT: Jarvis secondo con Husqvarna

RED BULL 111 MEGAWATT: Jarvis secondo con Husqvarna
in Offroad