KTM a quota 100.000

di Gianluca Zanelotto

KTM a quota 100.000

Il 16 dicembre 2014 resterà una data storica negli annali della casa di Mattighofen, per la prima volta si sono superati i 100.000 veicolo prodotti, e l’anno non è ancora finito…

Esattamente lo scorso 16 dicembre, alle 9 del mattino, lo staff della produzione, in compagnia del Board of Directors, hanno accompagnato la 100.000esima KTM verso l’area di stoccaggio delle moto finite.

Dal 1999, anno di inizio della produzione nei nuovi stabilimenti di Mattighofen, sono stati realizzati ben 1.2 milioni di esemplari, sempre con lo stesso spirito, ovvero quel “Ready to Race” che ha contribuito al grande successo della casa austriaca (oggi numero uno in Europa per numero di pezzi prodotti) leader nel mondo del racing con oltre 250 titoli vinti.

Caso ha voluto che il modello completato fosse la KTM 1190 Adventure, ovvero una delle moto tecnologicamente più avanzate mai realizzate dal Marchio austriaco.

Infatti la 1190 Adventure, insieme alla nuova 1290 Super Adventure, rappresentano lo stato dell’arte della produzione KTM, grazie al ricco pacchetto di elettronica presente sulle moto: dal c-ABS al Traction Control, dal Motorcycle Stability Control alle sospensioni WP semiattive (sulla versione 1290 Super Adventure).

Da segnalare infine che per il 2014 KTM prevede di realizzare globalmente più di 124.000 unità, in considerazione del fatto che parte della produzione avviene in India a cura del partner Bajaj, che realizza le piccole 125, 200 e 390 Duke e le RC 125, 200 e 390.

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, Ŕ gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Blackbird Racing: il vintage è di moda

Blackbird Racing: il vintage è di moda
in Offroad

I colori delle Buone Feste

I colori delle Buone Feste
in Motocordialmente