Millepercento: nuova moto e nuovo negozio a Milano

di Giorgio Papetti

Millepercento: nuova moto e nuovo negozio a Milano


Il quartiere Isola di Milano è diventato un must per gli appassionati di moto grazie a numerosi artigiani in grado di trasformare anche vecchie glorie in special esclusive.



Adesso a loro si aggiunge anche Millepercento, che alla storica sede brianzola affianca un nuovo store in Via Trau 1 per esaltare ancora di più le splendide special nate attorno ai famosi bicilindrici firmati Moto Guzzi. BB1 e Alba sono state le prime proposte motociclistiche firmate Millepercento, ma l’inaugurazione dello Store milanese coincide con il debutto della nuova Scighera, una nuda sportiva spinta dal bicilindrico Guzzi da 1.151 cc.









Scighera (significa “nebbia” in dialetto brianzolo) è tutta italiana: concept, realizzazione e componentistica. Il suo design è tutto costruito attorno all'inconfondibile motore, attorniato da forme essenziali. Il colore nero e l’alluminio sono gli elementi estetici predominanti. La sovrastruttura è in fibra e i parafanghi sono realizzati in carbonio. Il porta targa è monobraccio con luci e frecce integrate. I bellissimi cerchi a raggi in alluminio con mozzi ricavati dal peno sono nati dalla collaborazione con lo specialista Borrani e appositamente studiati per questo modello.







L’alluminio resta una costante nella realizzazione di SCIGHERA in quanto presente anche in altre sezioni come i supporti telaio, l’asta di reazione del cardano e le piastre forcella. La strumentazione singola è incassata nella piastra superiore, con l’obiettivo di dare un senso di grande compattezza. Il manubrio è diviso in 2 sezioni con un apposito spazio tra gli elementi. Attraverso questo accorgimento è possibile regolarne l’inclinazione e l’altezza. Il radiatore dell’olio è stato posto dietro al motore e presenta due prese d’aria per lato che convogliano il flusso. Tale posizione permette un efficiente sistema di raffreddamento e una maggiore pulizia delle linee. Lo scarico, con collettore 2 in 1 è firmato da HP Corse e presenta una forma arrotondata



ottenuta con la tecnica della idroformatura. L’impianto frenante è marchiato Brembo, con dischi anteriori The Groove e pinze ricavate dal pieno, mentre la ciclistica prevede una forcella Öhlins da 48 mm nera con riporto al TIN. Al posteriore è montato un monoammortizzatore sempre Öhlins a triplice regolazione. Il filtro dell’aria esce dal telaio posteriore, dalla sella. L’asta di reazione è completamente realizzata a mano da Officine Rossopuro, che ha collaborato all'intero sviluppo della moto. Peccato che la SCIGHERA, come tutti gli oggetti bellissimi e preziosi, non sia proprio alla portata di tutti. Si parte infatti da 29.000 euro per arrivare ai 34.000. Del resto è anche questo aspetto che la rende decisamente unica.























comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, Ŕ gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Michelin nuovo fornitore Campionato MotoGP dal 2016

Michelin nuovo fornitore Campionato MotoGP dal 2016
in Motomondiale

Marquez: nuovo regalo per Rossi...

Marquez: nuovo regalo per Rossi...
in Per sorridere un po'

Torsiometro e suo valore 2: Asimo  in Motogp

Torsiometro e suo valore 2: Asimo in Motogp
in In blog Veritas

Kawasaki: un sito per i 30 anni della Ninja

Kawasaki: un sito per i 30 anni della Ninja
in Altre notizie