Suzuki: Urban Xover e Virus all'IAA di Francoforte

di Redazione MotoCorse

Suzuki: Urban Xover e Virus all''IAA di Francoforte

l'IAA di Francoforte sembra diventato teatro d'elezione da parte delle case che hanno legami con il mondo dell'auto per presentare concept, versioni speciali ed anteprime rispetto alla loro produzione. Dopo BMW e Ducati, arriva Suzuki che espone nel suo stand due concept più vicine a special "ufficiali" che non a proposte futuribili. Del resto, la casa di Hamamatsu, se si escludono sogni irrealizzabili come le Nuda e Falcorustyco degli anni 80, ha una certa tradizione in fatto di... trasformazione delle sue concept in modelli di serie. Già dimenticata la B-King?

CROSSOVER
La prima protagonista dello stand è la Urban Xover (che si legge, ovviamente, Cross-Over).

Nel mondo delle auto, le crossover sono quei modelli che uniscono le caratteristiche di due segmenti, tipicamente SUV e monovolume, per meglio adattarsi all'uso quotidiano, magari sacrificando la trazione integrale. Al contrario, la Suzuki Urban Xover è una V-Strom con look da avventuriera. Merito di tante parti speciali, prelevate quasi in toto dal catalogo della specialista tedesca dell'aftermarket Touratech, e di una livrea speciale. Possibilità di vederla davvero? Difficile da dire: tecnicamente non c'è ovviamente problema, da un punto di vista del prezzo che ne deriverebbe, considerando la quotazione di listino della V-Strom di serie, non si sa bene quale pubblico potrebbe avere. Ma l'ipotesi di diversi kit Touratech, magari di diverso livello di raffinatezza e prezzo, "Urban Xover" in vendita direttamente dai concessionari Suzuki è tutt'altro che balzana...


VIRUS, SENZA Y
L'altra proposta è la Virus, che prende il concetto della GSR750 e lo declina sulla GSX-R1000. Faro anteriore della naked, sovrastrutture della superbike, scarico doppio che finalmente ci libera dalla vista del "tubone" di serie, ed estetica minimalista tipica delle GSX-R1000 spogliate e con manubrio largo che da tempo si vedono in giro - la maxi Suzuki è fra le preferite dai customizer europei e statunitensi fin dai tempi dei 1100 aria ed olio - fortunatamente senza eccessi da Fighterama. Il progetto sembra molto semplice da trasformare in modello di serie, magari con un maggior "family feeling" con la 750. Restate sintonizzati...

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, Ŕ gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Alpinestars: giubbotto Eliminator

Alpinestars: giubbotto Eliminator
in Abbigliamento moto

BMW eScooter: a Francoforte il concept elettrico BMW

BMW eScooter: a Francoforte il concept elettrico BMW
in Moto e mercato

Yamaha: gamma 2012 in livrea WGP 50░ anniversario

Yamaha: gamma 2012 in livrea WGP 50░ anniversario
in Moto e mercato

Misano Test, Day2: si conferma Melandri

Misano Test, Day2: si conferma Melandri
in Superbike