Ducati: a Settembre la nuova Streetfighter, SBK ad ingranaggi

di Redazione MotoCorse

Ducati: a Settembre la nuova Streetfighter, SBK ad ingranaggi

Che Ducati avesse in cantiere una versione 848 della sua naked da sparo, per lottare contro le nude "di secondo piano" non è una novità: le voci girano da tempo, assieme a quella che voleva la sorella maggiore oggetto di aggiornamento con l'adozione del propulsore 1198 (magari in quella configurazione 11° che tanto abbiamo apprezzato su Multistrada e Diavel) per razionalizzare la produzione. Viste le perplessità di stampa e clientela legate all'avantreno della... streetfighter di Borgo Panigale, impegnativo nella gestione degli ingressi in curva a freni tirati, è anche probabile che a Bologna abbiano colto l'occasione per rivederne le quote ciclistiche con qualche variazione telaistica.

Vi presentiamo una foto spia catturata, come spesso accade, al cancello d'uscita dello stabilimento Ducati di Borgo Panigale.

In questo scatto non è visibile, ma la streetfighter "piccola" è riconoscibile dal cerchio posteriore a cinque bulloni sulla falsariga di quella utilizzata sulla 848 Evo, di cui è facile si adotti anche il motore. Le voci parlano anche di un frontale più simile al Monster, che però non sembra conciliarsi con l'immagine pubblicata. A nostro parere, sarebbe un vero peccato, vista la raffinatezza del design dell'originale, ma il family feeling ha le sue esigenze.


Le nuove Streetfighter dovrebbero venire svelate in anticipo rispetto alla tradizionale occasione di EICMA (un po' come successo lo scorso anno per 1198SP e, appunto, 848 Evo) già a Settembre, con prezzi che possiamo ipotizzare allineati per la 1198, e ridotto, ma non troppo - si paga l'equipaggiamento, non la cilindrata, ricordatevelo - per la sorellina minore. Appuntamento a Milano, invece, per la nuova Superbike, per la quale si parla con sempre maggiore insistenza di un comando della distribuzione ad ingranaggi e del nome "Superquadra", decisamente più efficace, a nostro parere, del pacchiano ed esterofilo "Extreme".

comments powered by Disqus

Altri commenti

CASEYCIVINCEVA

quindi il prossimo anno la sbk correra' con una ducati con distribuzione ad ingranaggi proprio come fece aprilia lo scorso anno ( anche se non e' di serie sulla rsv4) facendo imbestialire gli uomini ducati? brava ducati.....anche cosi' si vincono i campionati del mondo......anzi proprio cosi'.......

Inserito: 25 agosto 2011
mwinani

Se la moto di serie ne è dotata, non vedo dove sia il problema. Se invece quella di serie ha la catena (come Aprilia) e quella dis erie ha gli ingranaggi la differenza è grande. L'Aprilia ufficialmente credo abbia messo in vendita il kit, ma chi lo ha mai comprato? Lo scandalo per quel che riguarda Ducati semmai era l'uso in corsa del RbW quando la moto di serie aveva il classico cavetto (2 anni fa)

Inserito: 29 agosto 2011
Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

MotoCorse e Pompone vi (ri)portano a Rijeka!

MotoCorse e Pompone vi (ri)portano a Rijeka!
in Giornate pista e corsi di guida

Test di durata Garelli Xò 150: 4.500 Km senza problemi

Test di durata Garelli Xò 150: 4.500 Km senza problemi
in Moto e mercato

GP Indianapolis, Brembo preview

GP Indianapolis, Brembo preview
in Motomondiale

Autodromo di Modena: un giro virtuale

Autodromo di Modena: un giro virtuale
in Altre notizie