Ducanews: Misano

di Giorgio Mulliri

Ducanews: Misano

Uno dei problemi che sia la HRC e la Yamaha m1 hanno sempre lamentato. e' stato il grip a moto inclinata, cosa che apparentemente hanno migliorato con delle modifiche sia a livello di telaio che di forcellone.
nel caso della hrc oltre essere ritornati al telaio del 2014 hanno portato un nuovo forcellone con il buco... apparentemente per avere un po piu di flessibilità come MArquez ha dichiarato in varie interviste.


Nel caso della Yamaha solo lorenzo sta usando in gara, e dallo scorso anno, un forcellone differente da quello che usa Rossi.



Oltre a un nuovo telaio che a detta di rossi in una intervista ad un periodico spagnolo, migliora l'uso delle gomme a fine gara.

Lo stesso problema lo ha ducati e da molto tempo, cosa ammessa anche dai piloti della marca Bolognese, e negli articoli precedenti mi chiedevo il perche non avesse "apparentemente" fatto nulla nella parte del forcellone.

Essendo l'unica che ha un forcellone in carbonio si potrebbero apprezzare cambi esclusivamente se avessero adottati un nuovo disegno, non se avessero aggiunto fogli di carbonio o invertendo la disposizione delle fibre per cercare una rigidità differente.

Alla fine Il generale gigi mi ha accontentato.

Su segnalazione dell'amico Matteo B.

che ringrazio. ho potuto vedere queste foto dal sito ufficiale Ducati.




Andiamo ad ingrandire i particolari differenti visti ieri  durante le fp


Lato catena.

Un aggiunta di materiale con una forma che copia il contorno basso del forcellone.

Lato frizione..



Apparetemente un manufatto ad u, presumibilmente in alluminio o carbonio?


Tutte azioni atte a cercare una differente rigidezza per far lavorare meglio il pneumatico?

Altra dimostrazione che i ragazzi del borgo non smettono mai di fare esperimenti.

Spero possano migliorare anche con questi piccoli particolari.

Nel caso del manufatto a U delle ducati, si e' visto in altre occasioni un azione similare
attualmente sul forcellone HRC  ha una banda in carbonio proprio nella parte inferiore del forcellone.



Carbonio usato sin dai tempi di Depuniet nel team di Cecchinello.


Per cercare di modificare  rigidezze nel telaio.


serviranno queste nuove modifiche alla ducati? tutto e' nuovo ogni idea e' valida fino a prova contraria o risultato in pista, le stesse alette che ieri si son viste sulla yamaha oggi a quanto pare  non saranno usate perche i dati a disposizione su questa pista non sono concludenti  Fonte Movistar.


Buon GP a tutti.

A Malaga oggi pioviggina un po.

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Kymco People One 125i DD: ecco la nuova versione

Kymco People One 125i DD: ecco la nuova versione
in Moto e mercato

Columbia “PERFORMANCE LAYER”: per un caldo inverno

Columbia “PERFORMANCE LAYER”: per un caldo inverno
in Abbigliamento moto

Alette anche per la Yamhaha

Alette anche per la Yamhaha
in In blog Veritas

Alpinestars Tech-Air salva uno dei suoi progettisti

Alpinestars Tech-Air salva uno dei suoi progettisti
in Abbigliamento moto