News nella nuova gp14...

di Giorgio Mulliri

News nella nuova gp14...

Ieri, come oramai saprete, e' stata presentata ufficialmente la nuova livrea della Ducati Gp14 che scenderà in pista in questa prime gare del 2014.



 
 E' mia opinione che  Dall'igna userà questa versione fino a quando materialmente non riuscirà a sfornare la nuova moto con le correzioni che non ha potuto fare su questo prototipo, visto che i disegni erano gia pronti prima che lui entrasse ufficialmente in casa Ducati.


Non ho scritto quest'articolo per la presentazione ufficiale e del cambio dei colori cosi come e' stata 'presentata, ma per sottolineare alcuni cambi che sono avvenuti in maniera ufficiale, anche se nascosti a i piu.

Il primo cambio che  e' avvenuto e' l'aggiunta del colore grigio Audi sia nella moto che nel logo ufficiale .


nuovo logo.


Free Image Hosting at www.ImageShack.us



vecchio logo.

Free Image Hosting at www.ImageShack.us

Puo sembrare uguale ma non lo è.

Nuovo sponsor tecnico.

 ZF


Free Image Hosting at www.ImageShack.us


Produttore di cambi per camion MAN, e fornitore per le auto del gruppo wv
e produttore anche di ammortizzatori e forcelle sotto il nome di sachs .

La specifica di sponsor tecnico vuol dire che fornisce meteriale alla ducati.

La famosa valvola parzializzatrice di gas di scarico ha un nome, Akrapovic.

Free Image Hosting at www.ImageShack.us

Ed ora la novità piu grande di questa nuova moto.

La tanto aspettata novità che io personalmente cominciai a parlarne da un paio di anni, chi mi segue si ricorderà di sicuro gli accenni alla novità che mancava in casa ducati,

La doppia iniezione.


Dati ufficiali della gp13  2013


Free Image Hosting at www.ImageShack.us


Dati ufficiali gp14 2014 direttamente dalla pagina ufficiale ducati.

Free Image Hosting at www.ImageShack.us


Un vero peccato però che essendo open, da quello che mi risulta leggendo in giro,la ducati non possa usufruire per regolamento delle strategie elettroniche sul consumo. avendo 24 litri, una limitazione che salterà di sicuro appena possibilmente passerà alla categoria open 2.

stralcio da moto.it


 il software attuale delle Open non prevede una strategia di gestione del consumo, che invece dovrebbe esserci con 22,5 litri».


La doppia iniezione era il tassello mancante alla ducati per poter sfruttare una elettronica dedicata al consumo ed alla parzializzazione della potenza con un software predittivo come la HRC, che a detta di molti piloti che hanno visto da dietro l'accelerazione della honda (anche Rossi lo disse) ha la possibilità di poter aprire il gas in piena piega e poter scaricare a terra la potenza sufficiente non tagliando la corrente alle candele ma parzializzando la benzina come sembra possa fare la HRC.


Facile a dirlo ma a farlo? HONDA Può, e anche grazie al Trasduttore di coppia collegato al software può equilibrare anche il consumo delle gomme.
Problema che a quanto pare hanno la maggior parte dei team in campo.
Lo stesso Rossi nei test di Sepang rilasciava delle dichiarazioni sull'argomento, dove vedeva la HRC con un vantaggio a fine gara proprio sul consumo degli pneumatici.

Fin qui le novità mostrate sulla nuova Ducati.

Vi posto anche dei video della presentazione della Gp14.






 




QUI il link ufficiale Ducati dove poter vedere tutte le foto.



Forza Ducati

A Malaga aspettiamo il traguardo del Qatar per toglierci tutti i dubbi sui consumi e la vera efficacia delle open.







comments powered by Disqus

Altri commenti

wwanasia

Caro Manz,

viste le ultime prestazioni della Dukaten, non e possibile che con cosi poche modifiche dichiarate, la moto sia diventata completamente 1 altra.
Secondo me qui le modifiche sono state piu profonde.
Forse e il caso che SHERLOCK MANZ indaghi .

Punto 2 , che satisfaction vedere la Duk dare paga a valentino rossi, grande pilota ma uomo di m,,da visto come si e comportato con la Ducati.

Forza Manz e forza Ducati ( e pure alla Ferrari) !!!

Inserito: 22 marzo 2014
Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Domino Tommaselli: Manubrio HSA

Domino Tommaselli: Manubrio HSA
in Offroad

Yamaha MT Tour 2014 al via: undici le tappe in tutta Italia

Yamaha MT Tour 2014 al via: undici le tappe in tutta Italia
in Turismo - Motoraduni

Shark Vintime: casco integrale da città

Shark Vintime: casco integrale da città
in Abbigliamento moto