Modena Motor Gallery, a maggio la seconda edizione della mostra-mercato di auto e moto d'epoca italiane

Sabato 10 e domenica 11 maggio si svolgerà nel quartiere fieristico di Modena, la Capitale dei motori, la seconda edizione di Modena Motor Gallery. Una mostra-mercato unica nel suo genere: solo auto e moto d'epoca di alta qualità ed esclusivamente made in Italy

Due e quattro ruote rigorosamente dal passato e tutte italiane al 100%. Ferrari, Maserati, Lamborghini, Pagani, De Tomaso, Lancia, Fiat, Alfa Romeo, moto Morini, Ducati, Guzzi: le più rappresentative icone italiane dal Dopoguerra agli anni ’80 saranno presentate da oltre 300 espositori provenienti da tutta Italia sui 41.000 mq dei padiglioni e spazi espositivi esterni di ModenaFiere.

Inoltre daranno sfoggio della storia e della bellezza dell’automobilismo alcuni pezzi delle celebri collezioni private di Mario Righini, Umberto Panini e Francesco Stanguellini.
Club privati, le più rinomate scuderie, oggettistica e ricambistica di auto e moto, editoria di settore, stampe e quadri, modellismo, gadget, automobilia e cimeli, auto modelli, giocattoli d’epoca, memorabilia, abbigliamento, registri d’auto: questo e tanto altro è Modena Motor Gallery.
In contemporanea, sempre a ModenaFiere, si svolgerà il “Gran Mercato di accessori e ricambi”: un’area dedicata a oltre 300 espositori di ricambi, a privati, collezionisti, compratori e rivenditori. L’edizione 2014 inoltre ospita, nell’area esterna, con il semplice acquisto del biglietto d’ingresso, privati che vogliono proporre al mercato la propria auto.
All’interno di Motor Gallery sarà possibile ammirare due grandi mostre collaterali: “La spider, un sogno a cielo aperto” - un’esposizione dedicata a 40 anni di storia della decappottabile sportiva a due posti che ha ammaliato i più prestigiosi carrozzieri - e “A 100 anni dalla nascita di Maserati Spa”, un omaggio al centenario della società Maserati che dal 1914 ad oggi ha sempre rappresentato una parte importante della storia e della cultura dell’automobile sportiva, con alcuni pezzi unici (e non solo auto) della collezione privata di Matteo Panini.
Nella Galleria di ModenaFiere si potranno ammirare le opere di numerosi artisti, l’esposizione delle motociclette Villa, le Maserati a due ruote, le biciclette classiche e vintage della mostra “Le biciclette che volano” oltre ad una vera chicca: le biciclette originali di Fausto Coppi e inoltre le stupende moto dei collezionisti Salsapariglia, Sassi e Battilani.
Motor Gallery è un evento da non perdere per tutti gli amanti delle auto d’epoca che nella culla emiliana dei motori potranno approfittare dell’occasione per visitare i musei partner dell’iniziativa: Museo Casa Enzo Ferrari, Museo Ferrari di Maranello e la Collezione Maserati presso il Museo Panini.
Per chi vuole soddisfare la voglia di velocità, alcune Ferrari e Lamborghini offriranno la possibilità di un giro di 15 minuti su uno dei loro bolidi nell’autodromo di Marzaglia.

La mostra-scambio mira a valorizzare non solo la filiera automobilistica, dal battilastra al verniciatore e la piccola imprenditoria artigianale modenese specializzata, ma anche le eccellenze del territorio. Per questo Modenatur propone speciali pacchetti turistici dedicati agli Autoclub per far conoscere il nostro patrimonio motoristico ed enogastronomico.

Modena Motor Gallery è un evento unico che si svolge grazie all’importante sostegno della Camera di Commercio di Modena, Promo e Promec, promotore internazionale della manifestazione.

L’evento si colloca nell’ambito della quindicesima edizione di Modena Terra di Motori, la più importante manifestazione automobilistica italiana “en plein air”, che si terrà nel mese di maggio e i primi giorni di giugno e prevede una serie di esposizioni e iniziative nelle piazze del centro storico modenese, il passaggio della 1000Miglia (18 maggio) e la Notte dei Motori (31 maggio).

La manifestazione gode dell’importante Patrocinio dell'A.S.I., Automotoclub Storico Italiano, la federazione che riunisce oltre 140.000 appassionati di motorismo storico e sostiene e tutela, valorizzandone l'importanza culturale, gli interessi generali della motorizzazione storica italiana.

Palatipico, con il brand “Piacere Modena”, sarà presente in Galleria con degustazione e vendita dei prodotti tipici del territorio di Modena.
Organizzatori dell’evento sono ModenaFiere e VisionUp - società di marketing, comunicazione e organizzazione eventi - che da anni organizza la manifestazione Modena Terra di Motori.
La nota azienda leader nella realizzazione di capote per auto Trinchero è lo sponsor privato che collabora alla manifestazione.

Motor Gallery - Orari per il pubblico: sabato 10 maggio dalle 9.00 alle 19.00 e domenica 11 maggio dalle 9.00 alle 18.00.
Per maggiori informazioni consultare il sito www.motorgallery.it

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Mondiale Superbike al via, senza Bimota

Mondiale Superbike al via, senza Bimota
in Superbike

Metzeler, Stagione Road Racing 2014: tante iniziative e spirito libero

Metzeler, Stagione Road Racing 2014: tante iniziative e spirito libero
in Campionati e trofei nazionali