Al via il terzo corso di restauro moto d'epoca Ducati

Al via il terzo corso di restauro moto d''epoca Ducati

In seguito ai brillanti risultati raggiunti nella seconda edizione e dopo le numerose richieste di adesione provenienti da tutta Italia, prende il via dal prossimo febbraio 2010 la terza edizione della Scuola di Restauro per Moto d’Epoca Italiane promossa dalla Fondazione Ducati.

Da mercoledì 30 settembre, è possibile scaricare dal sito www.ducati.it il bando di partecipazione. Inviando la propria candidatura si può accedere alla selezione dei 25 partecipanti che comporranno la classe. Le iscrizioni sono aperte fino al 18 gennaio 2010.

La Scuola di Restauro si rivolge ad appassionati ed estimatori della tradizione motoristica italiana che intendono dar vita al proprio sogno: imparare a restaurare le moto d’epoca italiane.

Questa 3^ edizione si articola in 7 lezioni settimanali che si tengono al sabato dalle 9.00 alle 13.00 nell’arco di tre mesi. Il corso tratta temi che spaziano dal valore culturale del restauro, alle procedure per la reimmatricolazione, dalla storia di alcuni dei più significativi marchi italiani ed emiliani a quella dell’Automotoclub Storico Italiano (ASI) e della Federazione Motociclistica Italiana (FMI), dallo smontaggio, analisi, restauro del motore e del veicolo fino al montaggio e alla messa su strada. Sono previste alcune lezioni fuori sede presso professionisti e artigiani del restauro di moto d’epoca.

La Scuola è un’iniziativa della Fondazione Ducati, rientra nel progetto interregionale di sviluppo turistico “Terra di Motori-Motor Valley”, è patrocinata dal Ministero delle Attività Produttive, promossa dalla Regione Emilia-Romagna ed è attivata in collaborazione con la Provincia di Bologna. La Fondazione Ducati è l’organizzazione non profit di Ducati costituita nel marzo 2006 e impegnata in attività di carattere culturale e sociale. La missione della Fondazione Ducati è fare formazione d’eccellenza, salvare e valorizzare il patrimonio di manualità e conoscenze della meccanica e del design che hanno sempre distinto l’Italia dal resto mondo. Un luogo di incontro e di dialogo per chi ama divertirsi, imparare e scoprire la tradizione. Per chi vuole sentirsi parte integrante della comunità dei motociclisti e dei loro sostenitori.

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Estoril: non di solo Stoner...

Estoril: non di solo Stoner...
in Motomondiale

Il Trofeo FMI 250 GP a Sportoletti

Il Trofeo FMI 250 GP a Sportoletti
in Campionati e trofei nazionali

Cena il 28 novembre a Latina con il Ducati Monster Club Italia

Cena il 28 novembre a Latina con il Ducati Monster Club Italia
in Turismo - Motoraduni