EICMA 2013, Headbanger: tanti aggiornamenti fatti in casa

di redazione Italia MotoCorse.com

EICMA 2013, Headbanger: tanti aggiornamenti fatti in casa


La Casa lombarda dedicata al mondo Custom propone su tutta la gamma parti realizzate direttamente in proprio. Sei modelli base, ognuno con le proprie peculiarità, sei motori omologati da 1450 a 2031 cc, quattro telai (softail e hardtail) disegnati dal nostro team con mano esperta e rifiniti sempre a mano, cerchi a raggi di tutte le dimensioni, selleria in pelle, trasmissione primaria con cinghia a vista, comandi personalizzati, verniciature realizzate a mano da Headbanger Paint.
 
Ogni esemplare si differenzia da tutti gli altri per mille particolari, pur restando all’interno dell’ampia scheda tecnica d’omologazione per poter circolare liberamente sulle strade di tutta Europa (e oltre). 

La gamma 2014 presenta importanti aggiornamenti sia tecnici che stilistici, per rendere sempre più uniche le custom Headbanger, a partire dalla base.

Proposti su tutta la gamma 2014: dischi flottanti, nuove pinze freno anteriori e posteriori, nuovi comandi al manubrio, nuova primaria a cinghia, nuove corone e nuovo

impianto elettrico. Tutto rigorosamente prodotto in Italia da Headbanger e non può essere diversamente poiché lo slogan è "Headbanger moto a carburatore: moto vere, per gente vera".


comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, Ŕ gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

SBK: il ritorno della regina

SBK: il ritorno della regina
in Tastiera di traverso

Marvel 4 addio.

Marvel 4 addio.
in In blog Veritas