IN VERGOGNOSO RITARDO: LE BRUTTISSIME PAGELLE DI MISANAL

IN VERGOGNOSO RITARDO: LE BRUTTISSIME PAGELLE DI MISANAL

*PREMESSA IMPORTANTISSIMA: LE MIRABOLANTI IMPRESE DEL DESMOTESCHIO*
A supporto della tesi secondo cui il mondo sta per finire, il sottoscritto pare essere in procinto di laurearsi.
Pare.
Ovviamente non ho ancora fatto niente di ciò che dovrei fare prima della laurea, e negli ultimi giorni ho dovuto sconfiggere mostri burocratici di un certo livello: vi chiedo perdono se le pagelle arrivano dopo quasi una settimana e soprattutto non fanno ridere per niente...non mi ricordo più un cazzo di quello che era successo!
Purtroppo il mondo è un posto brutto, ho delle scadenze mostruose e sono indietro su ogni fronte possibile: non guardo i commenti facciabuco, tuitter, messaggi  etc etc...non ho proprio tempo!

Appena risolvo questa cosa (vincendo tutto o più probabilmente fallendo miseramente) tornerò finalmente a non fare un cazzo da mattina a sera e avrò moltissimo tempo per mandare spam a tutti e rispondere agli sproloqui dei 4 avvinazzati che mi seguono.



Fate schifo, vi voglio bene, ci sentiamo tra due giorni per la Pietra d'Argento!

Superpollo bagnato Superpollo fortunato
: è una versione annacquata della versione annacquata del Superpollo.
In pratica hanno 40 minuti per fare un giretto in moto con calma, poi si va tutti a prendere un caffèlatte e si decide l'ordine di partenza con due manche di morra cinese.

Checa si capisce subito che non ce ne ha per il cazzo di correre con sto tempo, Calia ovviamente lo interpella e Carlos dice "è ovvio che devi uscire obbligato perchè c'è la qualifica no?"
Beh certo, è il tuo cazzo di lavoro correre in moto, vedi tu!

Notizione: dal 2013 si andrà a correre in India.
Ok, se lo meritano, hanno una miliardata di ferri a due ruote, se siamo andati in Qatar dove ci sono più cammelli che moto, è giusto che andiamo in India dove hanno più motorette che persone.

Vignando in questo weekend farà una confusione mostruosa: si comincia già dal sabato. Oggi, ad esempio, secondo Vignando Sanchini è Simoncelli. Mauro parla pochissimo per non alimentare queste drammatiche gaffes più del necessario.

Scommessone in cabina di commento:
"La prima Ducati sarà quella di Saix"
"Va bene, vedremo"

Sì Luigi, va bene.

In compenso Saix fa davvero un superpollo stellare, e GiuglianoPalma&TheBluebeaters si piazza in prima fila...e sticazzi.

Superati gli imbarazzi metereologici del sabato, arriviamo alla gara: con una splendida maglietta, Sara fa un giretto per sponsorizzare la piadina, l'auto, le spiagge, le ombrelline.

A questo punto tocca a Sanchini e Vignando, con due facce da funerale, nel box Pata con un tavolino di plexiglass da televendita anni '80: sopra ci sono dei brandelli di pneumatico raccolti da Vignando sul ciglio dell'autostrada mentre veniva a Misano.

Durante questi servizi Sanchini sembra sempre tristissimo.

Intervista a Canepa: non riesco a concentrarmi su quello che dice perchè un Cecinelli sempre più rotondo sfoggia degli occhiali agghiaccianti a metà strada tra Arisa e un cartone animato degli anni '30. Canepa non riesce a fare a meno di ridergli fragorosamente in faccia.

I consigli di Sanchini sulla sicurezza: impariamo insieme a fare le curve.
Ok, io lo so che è demenziale vedere Sanchini che si sforza di guidare come un ottuagenario. Però, meschino, devo riconoscerglielo: meglio questo di Cereghini che prova le moto facendo i piegoni in montagna e poi ce la mena con le luci accese anche di giorno e la prudenza sempre.

Sara lancia un servizio su King Carl: una pugnalata al cuore.

Ah volevo fare un annuncio: basta con la gag di Capirossi e CionniRia, mi confodo da solo e non capivo più niente. D'ora in avanti CionniRia sarà CionniRia e Capirossi tornerà ad essere quel buffo gnometto con le mani grandi, come è sempre stato.

Cionni Ria, dievamo, in Gara1 parte con un Raudo nel sedere, a differenza di Checa che gli hanno un messo una patata nello scarico e parte malissimo.
In Gara2 rimane dietro a Saix, poi lo supera ed è secondo: purtroppo nel frattempo Biaggi era davanti e stava andando talmente veloce che aveva saltato l'Adriatico e stava girando a Rijeka.
Voto 8 al simpaticissimo CionniRia, che peraltro anche oggi non ha fatto cadere nessuna BMW.

Giugliano è protagonista per tutto il weekend, fa delle traiettorie a casaccio e quindi va forte: nel passare Saix in Gara1 arriva con una linea da videogame, finisce lunghissimo e Saix lo ripassa guardandolo come dirgli "sei scemo come un CalCraccilo".
Prova a passare gente all'interno e all'esterno e anche da sotto, in Gara1 tiene duro anche contro un MassBiaggi in formissima.

Purtroppo, ogni volta che Vignando dice qualcosa su Giugliano, Giugliano fa una cagata: a forza di cagate il povero Palma&TheBluebeaters guida come se fosse sullo speedway e deve dovrà arrendersi a Biaggi, che gli si era attaccato talmente tanto al culo che ad ogni staccata la onboard cam nel cupolino dell'Aprilia ci regala una colonscopia di Giugliano.

In Gara2 purtroppo si proietta come un fulmine nella via di fuga dell'ultima curva. Un commissario decide di rimettere in piedi la moto con il motore acceso e la marcia inserita: rischio decapitazione e una piacevole grandinata di ghiaia nelle palle per tutti i presenti!
Voto 8 a Giugliano che ci regala un bello spettacolo e ci crede tantissimo.

Ayrton Badovini voto 15: prima della gara è lì seduto per terra che non gli daresti un euro. Poi quando parte è un mastino, tutti quelli che vogliono superarlo devono star lì due ore a sudare. Lo passi e prova a ripassarti, è matematico.
"mi hai superato?? ..e allora non freno!"
Mena sportellate come un disgraziato.
 
Testaquadra Checa voto 6, in Gara1 è partito talmente male che nei primi giri nessuno sa dove sia, al box non è mai arrivato ma in pista non si vede: mistero.
In Gara2 muore di vergogna per l'ennesima partenza schifosa, e si sacrifica in una via di fuga: finisce a sfagiolare tra i sassolini. Tutti pensano che sia una caduta da pollo, ma poco dopo un Checa LIEVEMENTE alterato ci rivela che Marco ha fatto la gag del legnetto nei raggi anche a lui.


Max in avvio sembra confuso: era concentratissimo, bello carico, pronto a una gran garona...purtroppo intorno a lui sono tutti ubriachi, la gente gli gira intorno a caso, tutti di traverso, tutti che lo toccano, sbattono sui muri: non capisce niente e nel dubbio si fa i cazzi suoi.

Si rivelerà la tattica vincente: in Gara1 una volta superato Giugliano il corsaro alza la bandana (???) ed è come andare in discesa, in Gara2 parte in fuga ancora prima.
Molto pittoresca l'intervista nel parco chiuso dopo Gara1, con il figlio Leon chiamato in onore di Haslam.
Voto 12 a Massbiaggi e soprattutto alla sua progenie che tenta in tutti i modi di strappare il microfono a FabrizioCalia: hanno capito tutto.

Mondiale in discesa, lo vedo maturo per la motogp.

Tom Saix voto 7: continua il miracolo di una Kawasaki che va forte. Purtroppo le gomme sulla sua moto durano sempre rigorosamente 10 giri, mentre la gara dura 24 giri: è un problema.

Chaz Davies molto bravo, vaga nella top ten poi purtroppo in Gara2 cade.

Melandri si ritira al terzultimo giro...arriva ai box...e c'è Calia.
"ah sei già tornato...beh...cosa è successo Marco?"
"..ma tu cosa cazzo ci facevi qua?"


Per farsi perdonare Calia va a cagare il cazzo a Melandri mentre mangia:
"HAI FATTO I COMPLIMENTI A MAX? GLIELI HAI FATTI? EH? EH?"

Voto 4 alla pubblicità del limoncello sullo streaming di La7:
"te lo posso appoggiare nel sedere?"
"no"
"vuoi del limoncello?"
"si"
"hai detto di sì! allora te lo appoggio nel sedere!"
"ahahahah"
"ahahahah"

Come sempre nel paddock show Vignando prende il sopravvento, Sara si fa i cazzi suoi sull'iPad:
"Sara ci sono domande per Ayrton?"
Sara stava giocando a fruit ninja.
Con tono sospettosamente frettoloso chiude tutto e grida
"NO NON CI SONO MI RACCOMANDO SCRIVETE!"

Quando si accendono i semafori di Gara2 Vignando non si accorge di nulla, si sta producendo in una noiosissima e inutilmente lunga divagazione sui fumogeni. Quando si spengono i semafori a Vignando viene un coccolone e inizia a gridare come un matto.

Anche in Gara2 le traiettorie si sono fottute subito, come quando vai a fare un giro in moto ed è una di quele giornate in cui proprio non ce la fai: la prima cosa che va a ramengo sono le traiettorie. Prendi i tornanti sbagliati, arrivi lentissimo in ogni curva, poi inizi a sbagliare le marce. Ecco, a Misano è così per tutti, sempre.

Una menzione d'onore a Baz e Laverty, anche se ogni tanto quest'ultimo si dimentica di curvare.

Quando Biaggi taglia il traguardo, Calia è già dalla Pedron: da ore.


Il team birraberg: non pervenuto.

comments powered by Disqus

Altri commenti

matrixgab

Voto 4 alla pubblicità del limoncello sullo streaming di La7:
"te lo posso appoggiare nel sedere?"
"no"
"vuoi del limoncello?"
"si"
"hai detto di sì! allora te lo appoggio nel sedere!"
"ahahahah"
"ahahahah"


ahahahahah mi sono cappottato!!!

grande Desmo!!!

Inserito: 15 giugno 2012
andbad

Ca@@o, mi sono perso lo spot del limoncello...
ahahahaha

By(t)e

Inserito: 15 giugno 2012
michelone

Se continua a farsi trovare sempre al box Bmw Melandri finirà per spezzargli le gambine a Calia... E cmq comincia a venirmi il vago sospetto che sia in qualche modo attratto da Manuelona coscialunga...chissà perché... Cmq non mollare per la laurea...siamo tutti con te! Certo la maggior parte di noi tuoi lettori ha la licenza elementare conseguita al serale dalle suore...mmm in effetti non saremmo di grande aiuto... Vabbè forza desmoteschio!

Inserito: 15 giugno 2012
Ichnos

Con quel figlio, oltre ad Haslam, MassBiaggi ha voluto omaggiare anche Barros secondo me.
Bella la foto della penna dopo una vittoria a Brno in 500, per poco se la metteva per cappello!!
In bocca al lupo per la laurea, se gli fai leggere il blog te la appioppano honoris causa! :))

Inserito: 16 giugno 2012
Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Arrivederci a tutti...

Arrivederci a tutti...
in Derapatamente vostro

BMW K1600GT: Sei meravigliosa

BMW K1600GT: Sei meravigliosa
in Prove moto

Kymco, nuova versione People: GTI 300 ABS

Kymco, nuova versione People: GTI 300 ABS
in Moto e mercato

Il nuovo cuore a tre valvole della Piaggio Vespa

Il nuovo cuore a tre valvole della Piaggio Vespa
in La tecnica