DONGHINDON: MA CHI CAZZO E' CIONNI RIA?

DONGHINDON: MA CHI CAZZO E'' CIONNI RIA?

La mia mirabolante avventura con la Superpole: accendo la tv sabato in tarda mattinata, trovo delle moto su La7 e tutto allegro mi metto a guardarle. Ah, che figata, ho beccato la Superpole per puro caso!

Dopo 15 minuti capisco che non è la Superpole: sono le qualifiche.
Divento improvvisamente tristissimo.

Superato il trauma, mi trascino stancamente fino a domenica: dopo le bellissime gare di Monza, le aspettative sono altissime: riuscirà la pista inglese a regalarci uno spettacolo paragonabile alla splendida tappa brianzola?

Il collegamento di La7 parte con il preziosissimo contributo tecnico di Vignando dai box Honda: ci fa vedere i serbatoi diversissimi di due CBR e ci fa notare che Aoyama ha fatto dei tagli nel corpiserbatoio...il livello della giornata è alto, si sente.



Seguono le lezioni di tecnica di Sanchini: lui si è preparato un discorso stupendo, lo vedi che è carico ed è pronto a spiegarci benissimo tutto quello che c'è da sapere sui freni.
Si è preparato durante la settimana, si è scritto un bel testo, l'ha imparato a memoria: è pronto.
Lo vedi, tutto frizzante, che non vede l'ora di iniziare:
prima ci vuole parlare dei freni usati in pista, poi ci sorprenderà con un aggancio meraviglioso e inizierà una bella digressione sui freni che troviamo sulle moto stradali di tutti i giorni, con qualche chicca e un paio di consigli di manutenzione.
Tutto organizzato, tutto preparato, sul tavolino ha tutti i pezzi nell'ordine giusto.

Mauro: "Ok Luigi io inizierei a dirvi due cose sui freni delle moto da corsa"
Vignando, con inutile determinazione: "No partiamo con i freni da strada"

Silenzio.
A Sanchini in un secondo si è sgretolata tutta l'impalcatura di una lezione preparata in modo impeccabile.
Guarda Vignando: perchè mi hai fatto questo?
Tutto il discorso che si era preparato crolla miserabilmente: cerca di raccapezzarsi, di ricostruire due parole, deve partire dalla fine del suo discorso, prende in mano una pinza, poi una pastiglia, poi un disco: non capisce più niente.

Vignando è lì accanto compiaciuto della confusione che ha generato.

Alla fine Mauro si salva in corner ricordandoci che "il liquido dei freni ogni tanto va cambiato".

Anche se non avete visto le gare, avrete già capito che è stato un weekend sopra la media, da ogni punto di vista.

Ultime note del pre-gara: Haslam correrà con Tutankamen sul casco in onore della vecchiezza di Corser, che fa il tifo per le biemvu dai box, mentre altrove viene dato un immeritato premio a quel piccolo damerino spocchioso di James Toseland, stupido pianista.

Finalmente si accendono i motori, ed incredibilmente non sembra che stia per venire a piovere.
Melandri e Saix fanno la partenza alla Willy Coyote quando si siede su un razzo ACME e si lega il culo a una fiondona gigante, ma Haslam fa la traiettoria di chi ne sa, passa larghissimo sul rettilineo e supera tutti a caso.

Checa alla fine del primo giro è merdesimo: giovedì gli hanno portato un upgrade di elettronica, il launch control della desmosedici.
Appena molla la frizione la moto scatta in retromarcia, Carlos dovrà remare per recuperare posizioni. Voto al testone spagnolo: 6. Niente funziona troppo bene qui a Dondindon, in Gara1 non riesce mai a stare nel gruppo dei primi, in Gara2 si scartella quasi subito.

Giugliano Palma & The Bluebeaters invece voto 7 di incoraggiamento, in Gara1 fa vedere belle cose, in Gara2 finisce coinvolto incolpevolmente nella demolizione di Checa.

Biaggi è carico, fa un sorpassone su Guintoli. Anche il francese è carico, è in un buon momento tanto che La7 decide di intervistarlo al giovedì.
Haslam è subito in testa e inizia a spingere, Saix gli tiene testa fin quando Leon non si distrae pensando alle enormi bocce di sua moglie e prende un largone allucinante.

Dopo 5 giri il podio virtuale è: biemvu biemvu kawasaki, roba che due anni fa ci avremmo fatto una barzelletta.

Saix appena passa in testa inizia ad andare come uno squilibrato, mentre Biaggi da dietro ha recuperato il gruppo dei primi: è una gara bellissima, Biaggi e Melandri si picchiano, mentre Saix e Haslam fanno il ritmo.

Le gomme di Saix sembrano già un po' rancide, Melandri vuole approfittarne e prova una staccata strappamutande per affiancarlo..purtroppo va lungo, in uno di quei lunghi classici:
arrivi al punto in cui dovresti inserire e ti accorgi di essere ancora pinzatissimo
ci pensi per una interminabile frazione di secondo
superi il punto di inserimento, sai di essere già lungo, allora digrigni i denti e provi timidamente ad appoggiarla in piega pregando tutti i santi che la ruota non scappi via.

A questo punto, visto che è tutto molto spettacolare, lanciamo il riquadrino: Sanchini, palesemente ubriaco, grida "SPOGLIATEVI TUTTI NUDI" mentre parte la pubblicità.

Mistero.

Le pubblicità: la Priglia dorsoduro con il cavallo che corre, voto 4, è una delle cose più trash del mondo.

Beta utensili, voto 4 anche voi.

"Beta Utensili, e lavori in velocità e sicurezza come i migliori team MotoGP e SBK"
Allora: io i beta utensili ce li ho, ho un set di chiavi pagato una cifra astronomica, ma credetemi tutte le volte che l'ho usato per riparare una moto è andata esattamente come con tutti gli altri utensili: ho lavorato alticcio facendo un merdaio come sempre, altro che i migliori team di motogp e sbk.

Di solito inizio imparando a memoria i manuali d'officina, preparandomi guanti & controguanti, pianificando tutto perfettamente per eseguire un lavoro rapido, chirurgico, perfetto. Pulito.

Poi diventa sempre una battaglia epica di 8 ore contro tutti i santi, finisco inevitabilmente accovacciato per terra in posizioni da fachiro, completamente ricoperto di morchia in ogni pertugio, con una vagonata di pezzi avanzati e la spiacevole sensazione di aver rotto per sempre una parte importantissima del motore.

Per cui, beta utensili: non servite a niente, se messi in mano a una persona alticcia e incompetente.

Per fortuna dopo 15 minuti di pubblicità si torna in pista: le due biemvu sono in testa, i sorpassi sono uno sballo, il duello tra saix e biaggi è spettacolare...oh ragazzi ma è una bella gara, l'ho già detto?

Gelosi per lo show, 100 metri più indietro anche Capirossi e Checa si scazzottano: solo qualche ora più tardi Checa capirà di aver rischiato la vita in quel duello.

A 5 giri dalla fine i primi quattro sono tutti insieme, roba che non si vedeva da un po'. Purtroppo a questo punto Haslam alla Fogarty ritorna a pensare ai generosi meloni della Olivia e si dimentica completamente di staccare, finisce impantanato nella lettiera più grande d'inghilterra.
La cosa curiosa è anche Biaggi, dietro di lui, fa la stessa cazzata: forse pensava anche lui alle lune della moglie di Haslam?



Melandri ora è in testa con discreto margine: può fare il colpo della vita regalando una vittoria alla biemvu, a sè stesso e a quel gran prezzo ombrellina che lo aspetta ai box. Dopo questo weekend, si merita un bel 8: Gara2 ha provato a giocarsi la vittoria fino all'ultimo, non ce l'avrebbe fatta ma la caduta finale non è stata colpa sua.
In Gara1 fa una grande cosa e lo sa: la prima vittoria della biemvu in sbk resterà negli annali del motociclismo, una bella soddisfazione.
Guida le moto potenti, la biemvu sembra iniziare a funzionare bene e la sua Manuela ormai viene inquadrata molto più a lungo delle moto in pista: va tutto benissimo.

Al terzultimo giro Dosoli ha le chiappe talmente strette che se scoreggia gli esplode le testa, così Calia capisce che è il momento giusto per rompergli i coglioni: è solo il primo di una lunga serie di interventi totalmente inopportuni del sempre più molesto FabrizioCaliaDaiBox!

Purtroppo a questo punto pesto il malleolo contro lo spigolo del tavolino e mi perdo mezzo giro.

Quando torno conoscente vedo Haslam e Saix pazzissimi, uno spettacolo veramente bello, grandi sportellate mentre dietro la moto numero 65 di Loris Capirossi rischia di fare uno strike allucinante su tutti e gli tocca andar lungo per non abbattere gli altri.
Capirex sta pregustando il sapore del colpaccio: è rimasto subito dietro per tutta la gara, all'ultimo giro potrebbe giocarsi il podio, anche grazie a un largo di Biaggi che deve essere finito su una pozza di benzina aerea.

Alla fine Melandri vince meritatamente, e qua bisogna fare i complimenti alla biemvu che ha piazzato una bellissima doppietta.

Appena Marco taglia il traguardo Manuela è giustamente in estasi: poteva Calia perdere l'occasione di darle fastidio?

L'apice della performance di giornata del nostro Fabrizione arriva però durante il podio, quando si avvicina a Troy Corser per intervistarlo.
L'intervista inizia così, letteralmente:
"TROY, MELANDRI E' RIUSCITO LA' DOVE TU AVEVI FALLITO!"

Gara2 ci arriviamo dopo il torpore della Formula Uno, dove ha misteriosamente vinto Maldonado che per festeggiare ha incendiato il suo box.

In prima curva c'è la classica carambolona, Checa si porta via Smrz e Giugliano Palma. Durante i replay ci viene mostrata l'onboard cam di Checa, vignando commenta:
"Ah si ecco qui la diretta"
?
Poi, ancora parlando della onboard:
"ecco ecco abbiamo visto proprio in diretta quello che è successo"

NON LUIGI NON E' LA DIRETTA E' LA ONBOARD, LA DIRETTA E' UN'ALTRA COSA CRIBBIO!

Er Gladiatore voto 5: in Gara1 non l'ho visto, in Gara2 c'aveva talmente voglia di vincere che è partito prima degli altri. Fa il ride through e mentre transita in pit lane cerca di prendere a calci un commissario.

Capirex è carico, cerca subito di buttare in terra Melandri con un bellissimo sorpasso assassino: spallata notevole, e subito si capisce che Gara2 sarà bella come Gara1.

Si riforma lo stesso gruppo di prima, circa: Saix, Biaggi, Haslam e poi Capirossi e Melandri un po' ammaccati.

Vignando lancia subito il riquadrino: nei 38 minuti di pubblicità mi sembra di vedere Laverty in terra, ma potrebbe anche essere un moschino che sta sbattendo sullo schermo della tv.
Vignando, quando torniamo in onda, conferma i miei sospetti sulla caduta di Laverty e promette che ci faranno vedere la caduta in diretta.

A un certo punto Biaggi si assopisce e lo passano un po' tutti, Capirossi due giri più tardi sente la mancanza dei suoi adorati prati verdi e indugia per qualche secondo all'esterno dell'ultimo tornantino per assaporare il brivido dell'erba sotto le gomme.

Comunque nel giro di due giri si pestano tutti talmente forte che Loris recupera subito, mentre Saix rimane un po' fuori dai giochi.

Comunque lo svitato della Verdona merita anche questa volta un bel voto, il 7 è il minimo: è vero, la Kawa ha trovato finalmente una competitività che per tanti anni è sembrata irraggungibile. Ma molto spesso ho l'impressione che Saix ci metta una bella fetta del suo...

In questo punto della gara, a scanso di equivoci, mi ero scritto: "Capirossi fa spavento, gli starei lontano": DESMO VEGGENTE.

Melandri all'ultimo giro supera Biaggi, e mette nel mirino Haslam: si profila un'altra possibile doppietta. La forcella di Melandri alla Fogarty fa giacomogiacomo, Marco sta provando cose mai viste per cercare di superare Haslam.
Poi all'ultima curva dell'ultimo giro scatta il College Fuck Fest delle Superbike: un'animalesca orgia di traiettorie a casaccio.

Melandri dimentica la regola "esterno-interno-esterno" ed entra talmente stretto che invece di curvare va dritto.
Haslam ha la velocità di percorrenza di una riccio di mare.
Capirex entra larghissimo e prende la curva senza frenare, raggiunge miracolosamente la corda a una velocità folle e travolge tutte le biemvu con uno scatafascio di supremazia tecnologica tedesca.

Biaggi e Saix si fanno i cazzi loro, non fanno arrabbiare Capirex e infatti vanno sul podio.

E così si chiude un bel weekend di gare, due corse divertentissime piene di sportellate, di caramboloni e di sorpassi spettacolari!

Non prendetevela con Capirossi, si sa che è un pilota aggressivo fin dai tempi della spallata ad Harada...non si tira mai indietro, il mitico Capirex!!! Un po' sopra le righe in questa gara, sicuramente troppo aggressivo in alcune fasi ma comunque si è meritato la vittoria!

Il futuro: Fabrizio Calia ormai è ingestibile, tra poco girerà i paddock in segway per disturbare più velocemente più persone possibile.
Lo scoop potrebbe essere l'acquisto dei diritti da parte di Mediaset: La7 sembra che perderà la SBK in favore del mitico team SportMediaset, come si suol dire...dalla padella alla brace!

La mossa può sembrare folle, ma sappiate che la MotoGP potrebbe finire a Sky e magari con le giuste pressioni chissà che Vale non finisca veramente in SBK...in questo modo Beltramo si ricongiungerebbe al suo partner naturale, Valentino, il disegno superiore si completerebbe nel grande e misterioso mosaico cosmico delle moto!

Il risvolto inquietante è l'idea di un Fabrizio Calia senza più un impiego, lasciato libero di vagare per il mondo a importunare le persone comuni: potreste trovarvelo al bagno mentre cacate, o sotto la doccia, o al vostro matrimonio.

Un incubo senza fine: Calia Unleashed.




Mi rimane un solo dubbio: sto Cionni Ria di cui tutti parlano...chi cazzo è?

comments powered by Disqus

Altri commenti

Ichnos

Ahaha maledetta pubblicità!! A Dondindon dura 2 giri e mezzo! Ma almeno è un pò che ci risparmiano la Sandrelli, si sarà finalmente arrumbulata giù per quelle scale!! Cionni Chi?? :D

Inserito: 13 maggio 2012
tommy636

Bellissima Desmo...sul serio...la sto linkando ad un sacco di amici che magari neppure hanno la moto..e ne capiscono una sega...come me appunto .
grazieeeeeeeeeeeeee

Inserito: 14 maggio 2012
caio996

Grandissimo Cionny,
alla faccia degli scenziati ke dicevano che con il CBR non sarebbe andato da nesuna parte ^^ !!!
Cmq sia di MIRACOLO si tratta, ma Rea è veramente un grande.

Inserito: 14 maggio 2012
Fastmambo

ahahhahahhahhh spettacolo!!!! :)
Il miglior modo di iniziare il lunedì mattina :)
..però, ti sei perso una chicca: quando Calia disturba la Manuela, lei dice "vado dal mio marco a dargli un bacio grande grande" e Calìa risponde: "allora VENIAMO tutti con te". Mitico!! doh.
Grande desmo!!

Inserito: 14 maggio 2012
matrixgab

vero Fastmambo, e Sanchini dallo studio replica con un "BEATO MARCO"!!! ahahahahahah

Inserito: 14 maggio 2012
magirex65

Inserito: 14 maggio 2012
andbad

Sanchini era evidentemente ubriaco...
Ma mi chiedo, chi ca@@o è Cionni Ria?

By(t)e

Inserito: 14 maggio 2012
PINEIRO

Ciò le lacrime!!! Sto morendo dalle risate....sei grandissimo!!!

Inserito: 14 maggio 2012
FastFranz

- cut -

Checa alla fine del primo giro è merdesimo: giovedì gli hanno portato un upgrade di elettronica, il launch control della desmosedici.
Appena molla la frizione la moto scatta in retromarcia ...

- cut -

BUAAHAHAHAHAHAHAHAH!!!!

FastFranz

Inserito: 14 maggio 2012
manyc975

premessa....mai iscritto ad un blog per commentare,ma tu sei troppo fuori per non farti i complimenti!!...cionni e colin li vedrei bene a caccia insieme!

Inserito: 14 maggio 2012
_MAK_

Desmo l'ho mandato al Sanchio!

Inserito: 14 maggio 2012
michelone

Nooooo la sbk su mediaset no!!! Nel caso adottiamo Sanchini e Caliadaibox e facciamogli commentare le gare al circolo della birra...ops circolo culturale dove mi vedo le gare! Ovviamente siete tutti invitati basta che portate qualche cassa di dregherr!
Ps: gli utensili beta saranno pure buoni ma 12 euri per una chiave da 8 son davvero troppi...

Inserito: 14 maggio 2012
fabiop

...sei veramente ma veramente il numero 1!!! Quando ti leggo mi tocca mettermi il pannolone....;-)

Inserito: 14 maggio 2012
ceccorapo

Un appunto:Sanchini per spiegare l'impianto frenante, fa bene a prepararsi prima i pezzi.Tutto il resto è divertente,potenza del Sangiovese! Faccio notare che Cionni Ria in realtà si pronuncia Cionni Rai,ma dire Rai a La7 evidentemente non sta bene. Per Calia (potenza del nome) propongo un bel bicchierone di "aranciata muriatica Torcibudell" o in alternativa,olio di ricino rosso,corretto al Guttalax e con uno spicchio di confetto Falqui...per depurargli il neurino del cervello,veramente idiotizzato dall'amore per Vignando,il suo condemente.

Inserito: 14 maggio 2012
ceccorapo

Reggello? Naine,errato,Ceccorapo opera da Firenze!

Inserito: 14 maggio 2012
Fastmambo

@MAK
che dice sanchini??
Secondo me si sta pisciando sotto dalle risate :-D
favoloso, l'avrò letto un'infinità di volte!!!! :-)

Inserito: 14 maggio 2012
canesciolto

grande, geniale!!
grazie desmo!
;-D

Inserito: 15 maggio 2012
26simi26

Insuperabile, ineguagliabile, in pratica UNICO!!!

Inserito: 16 maggio 2012
Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Coppa Italia: Casadei, Di Giannantonio, Drago, Matturro

Coppa Italia: Casadei, Di Giannantonio, Drago, Matturro
in Campionati e trofei nazionali

Alfredo Iannaccone in sella ad una moto...d'acqua!

Alfredo Iannaccone in sella ad una moto...d'acqua!
in Commenti sul motociclismo meridionale e non solo

SBK Donington, Gara2: dal tumulto emerge Rea

SBK Donington, Gara2: dal tumulto emerge Rea
in Superbike

SS Donington, Gara: prima iridata di Lowes

SS Donington, Gara: prima iridata di Lowes
in Superbike