6 e 7 dicembre: ritorna il SIC Supermoto Day

di Gianluca Zanelotto

6 e 7 dicembre: ritorna il SIC Supermoto Day

Quella del 2013 fu un’edizione drammatica, l’incidente a Doriano Romboni funestò l’evento e lasciò i colleghi presenti nella disperazione ma il motociclismo è anche questo e la manifestazione tornerà il 6 e 7 dicembre con ancor più grande motivazione.

Sono tanti i piloti italiani e stranieri che scenderanno in pista a Latina per confrontarsi, senza accanimento, nel SIC Supermoto Day che torna sul circuito internazionale Il Sagittario di Latina sabato 6 e domenica 7 dicembre per l’edizione 2014.

Il “Sic Supermoto Day” è l'evento di spicco del panorama motociclistico invernale, e di grande parata di assi della specialità si può parlare, viste le prime conferme per la manifestazione e altre che l’organizzazione sta per svelare, fra le quali ad esempio quella di Max Biaggi, incontrato a Cremona, in occasione del Supermoto delle Nazioni, che ha confermato la sua presenza a Latina.

Partendo dal romano sei volte iridato (quattro in classe 250 dal 1994 al 1997 e due in Superbike 2010 e 2012), il Sic SM Day ha la prima punta di diamante di un’edizione che si prospetta ricca di nomi, e non solo a gareggiare in pista.

Certo, i sentimenti sono contrastanti pensando alla scorsa edizione di Latina, teatro del drammatico incidente mortale nelle prove del sabato, che è costato la vita a Doriano Romboni.

Un memorial nel memorial per ricordare due piloti che troppo prematuramente hanno smesso di frequentare i circuiti, seppur in modo diverso. Due grandi campioni che altri piloti e appassionati come loro vogliono ricordare con lo sport.

E’ l’organizzatore Federico Capogna a raccontare dell’edizione 2014: “La tragedia dello scorso anno mi ha scosso in maniera particolare – esordisce Capogna - non doveva succedere, ma dobbiamo andare avanti. Particolarmente mi hanno convinto a continuare le parole di Paolo Simoncelli e il forte ricordo di Romboni, ho ancora vivo nella mia mente e davanti ai miei occhi il sorriso di Doriano e la voglia che aveva di fare questa gara. Era felicissimo”.

E sulla formula: “Quest'anno parteciperanno solo 15/18 coppie: i Top Rider del Mondiale/Europeo Supermoto, qualche giovane promessa in coppia con piloti MotoGp, Moto2 e Moto3, oltre ai piloti della SBK, proprio in queste ore sto valutando la possibilità di un main event finale, ma di questo parleremo più avanti”.

Quest'anno anche l'Associazione Andrea Tudisco, onlus che tutela il diritto alla salute dei bambini affetti da gravi patologie, si è unita al SIC SM Day.

Le attività principali dell'associazione oltre all'accoglienza, sono la clownterapia e ludoterapia nei reparti pediatrici dei maggiori ospedali romani, in strutture protette per anziani non autosufficienti, in situazioni di emergenza; l'assistenza psicologica a pazienti oncologici, distribuzione di pacchi alimentari a famiglie in difficoltà. Per tutte queste attività l'associazione non percepisce alcun fondo pubblico. 

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

TomTom Rider: economico o tortuoso?

TomTom Rider: economico o tortuoso?
in Accessori moto

MV Agusta Brutale 800 RR e Dragster 800 RR

MV Agusta Brutale 800 RR e Dragster 800 RR
in Moto e mercato

Harley-Davidson Road Glide Special: Accessori 2015

Harley-Davidson Road Glide Special: Accessori 2015
in Accessori moto

Week Test: Kymco K-XCT 300i ABS

Week Test: Kymco K-XCT 300i ABS
in Prove moto