CIV 2014, Mugello: la cronaca di tutte le gare della Domenica

di Anita Tirelli e Juri Sperolini

CIV 2014, Mugello: la cronaca di tutte le gare della Domenica

Domenica carica di emozioni per la seconda giornata di campionato, il sole e le temperature decisamente più accettabili fanno prevedere da subito un grande spettacolo!
 
NATIONAL TROPHY 1000
E la prima gara del National Trophy 1000 ci da ragione! Gara impeccabile per Marco Pagani (BMW – team TWC) che fin da subito detta legge facendo un'ottima partenza e allungando lasciandosi dietro un gruppo agguerrito che cerca di difendersi per guadagnare le prime posizioni. Buona la performance di Letizia Marchetti (BMW), partita bene dalla quinta posizione fa capolino tra i primi tre ma si troverà poi a combattere con Andrea Di Giannicola (BMW – Moto X Racing), posizionandosi poi in sesta posizione.

Importante la presenza di Letizia Marchetti, grande protagonista in campionati femminili e maschili, nata a Roma, classe '78, nonostante l'esordio tardivo all'età di 25 anni ed il sogno di un futuro da ballerina, riesce a farsi strada ed avere grandi soddisfazioni, con una grinta e una determinazione inesauribile, mantenendo

sempre la sua grande femminilità. Reduce da grandi successi quali National Trophy su BMW 1000 classe Superbike (1a classificata), Trofeo del Centauro su BMW Open 1000 (2a classificata) e il Master Cup su BMW Open 1000 (4a classificata), anche quest'anno sarà sempre affiancata dal team Crazy Old Men in questa nuova avventura, con la stessa determinazione di sempre.
Marco Pagani registra il giro veloce ( 1.56.811) e va a podio! Grande esordio di un pilota non professionista quale è Marco, di lavoro fa il camionista, tanti sogni e progetti futuri molto ambiziosi, ma con i numeri giusti per riuscirci. La seconda posizione va a Fabio Marchionni (BMW – Speed Action) e il terzo posto per Giampiero Manzi (BMW).



NATIONAL TROPHY 600
Altro giro e si prosegue con la National Trophy 600, combattuta davvero a denti stretti! Gennaro Romano (Yamaha – Bike Center Racing Team) deve dapprima giocarsela per il terzo posto, ma non può star tranquillo perchè si giocherà il primo posto con Luca Salvadori (Kawasaki – Martini Corse) difendendolo a tutti i costi. Alla fine Romano vince al fotofinish, portandosi dietro una gara da cardiopalma di piloti che se la sono giocata fino al traguardo incorrendo anche in qualche rischio. Al secondo posto troviamo Cristhopher Moretti (Yamaha) e al terzo posto Luca Salvadori (Kawasaki).
Il pilota campano Gennaro Romano, classe 1990, ha trovato il giusto feeling con la sua moto grazie ad un buon lavoro svolto con il proprio team, ma anche l'appoggio della sua famiglia che da sempre lo sostiene, ha fatto si che fosse la giornata giusta!



MOTO3
Si passa alla Moto3, lotta al primo posto per il trio Pagliani/Coletti/Sulis. Peccato per Walter Sulis vittima di una caduta all'ottavo giro, per fortuna senza conseguenze, regalando la possibilità a Manuel Pagliani e Michael Coletti di sfidarsi per il primo posto. Al fotofinish, con soli 7 millesimi di differenza, vince Michael Pagliani, secondo Michael Coletti e terzo Marco Bezzecchi. Quinto posto per il pilota del SIC58 Squadra Corse, Mattia Casadei.

Per quanto riguarda invece la Honda NSF 250, il podio è composto da un primo posto per Armando Pontone, il secondo posto per Matteo Ciprietti e il terzo posto di Flavio Ferroni.



SUPERBIKE
Ivan Goi (Ducati – BARNI RACING TEAM) spodesta la prima posizione ottenuta da Matteo Baiocco (Ducati – GRANDI CORSE) in gara 1 nella classe Superbike, dopo una gara incerta fino alla bandiera a scacchi. Il gruppo di testa Goi / Baiocco / Polita resta unito in una serie di sorpassi a filo che hanno reso questa gara spettacolare. Weekend positivo per Luca Conforti (BMW – DMR RACING), che chiude sesto ma con un'ottima prestazione in gara, rimontando dalla tredicesima posizione. Questo il podio: primo Ivan Goi, Alessandro Polita (BMW – GM Racing) al secondo posto, mentre la terza posizione va a Matteo Baiocco.
Ivan Goi commenta così questa seconda gara di campionato: “ volevo la vittoria...ho fatto un po' di fatica, ho cercato di fare una guida un pò più pulita cercando di sfruttare il potenziale motogomme. Ero a posto e sapevo che me la potevo giocare” mentre Baiocco ammette di non essere stato al 100% e quindi si reputa soddisfatto degli ottimi risultati ottenuti.



SUPERSPORT
E' la volta della Supersport, gruppo compatto fino alla fine, impossibile far scommesse! Esordio del team Terra e Moto, team faentino appena nato guidato da due fratelli ex piloti quali Ilaria e Mirko Cheli, con i piloti Mattia Cassani e Lorenzo Cintio, in sella alle loro Yamaha R6. Mattia Cassani si piazza decimo, ma assaporando la terza posizione lottando per alcuni giri. 19ma posizione per Lorenzo Cintio, partito ventiduesimo ha cercato di rimontare difendendosi egregiamente. Dopo una classifica ribaltata ad ogni curva, il primo posto va Luca Oppedisano (Kawasaki), seconda posizione per Federico Caricasulo (Honda – Evan Bros SMA Racing) e terzo Massimo Roccoli (MV Agusta – Laguna Moto Racing).


 
PreMOTO3
Gara particolare quella della PreMoto3, grinta e competizione all'ennesima potenza per questi giovani piloti! Una piccola sgomitata fa scattare la scintilla tra Dennis Foggia e Bruno Ieraci, che proseguono una gara in solitaria fianco a fianco, con sorpassi a filo talvolta un po' rischiosi, che costringono la direzione di gara ad esporre la bandiera bianco/nera. I due poi rallentano il ritmo e il gruppetto Sabatucci / Arbolino / Zannoni / Vietti Ramus si avvicina quasi come nel gioco “guardia e ladri”. Per la 125 2T vince Tony Arbolino, secondo posto per Celestino Vietti Ramus e terza posizione per Kevin Zannoni. Per la 250 4T, vincono Dennis Foggia, secondo posto per Bruno Ieraci e terza posizione per Stefano Nepa. Kevin Sabatucci si vede costretto al ritiro a causa di un problema tecnico.
  
 

Finisce un weekend intenso, per chi se lo fosse perso, l'appuntamento è a Vallelunga il 17 e 18 maggio!

Ulteriori immagini dalle gare del CIV al Mugello sulla pagina Facebook di MotoCorse.com

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli più letti

Articoli precedenti su MotoCorse.com

CIV 2014, Mugello: la cronaca di tutte le gare del Sabato

CIV 2014, Mugello: la cronaca di tutte le gare del Sabato
in Campionati e trofei nazionali

Ciao Massimo, grazie di tutto.

Ciao Massimo, grazie di tutto.
in Altre notizie

CIV Mugello 2014, Michelin: vittoria Superbike con Goi

CIV Mugello 2014, Michelin: vittoria Superbike con Goi
in Campionati e trofei nazionali

RMS: portapacchi per Vespa

RMS: portapacchi per Vespa
in Accessori moto