CIV 2014, Mugello: la cronaca di tutte le gare del Sabato

di Anita Tirelli e Juri Sperolini

CIV 2014, Mugello: la cronaca di tutte le gare del Sabato

Sabato 5 aprile: Pronti, partenza... Mugello! Il Campionato Italiano di Velocità comincia da qui, dall'Autodromo Nazionale del Mugello, sotto un cielo dal sapore quasi autunnale. Cinque weekend intensi, dieci gare combattute fino all'ultima curva, tanto spettacolo per tutti!
 

 
MOTO3
Dopo le qualifiche del mattino, le gare cominciano con l'ingresso in pista della Moto 3 e Trofeo Honda NSF 250, nella stessa griglia di partenza.

Lotta per il primo posto tra Lorenzo Dalla Porta (Peugeot – Peugeot Oral FTR Team), Walter Sulis (Honda – Bike Center) e Simone Mazzola (FTR – MT Racing Honda), che conducono una vera battaglia senza rinunciare ai rischi. Caduta per Mattia Casadei del team Sic58 Squadra Corse, al terzo giro, seguito dal compagno di squadra Matturro Nicodemo al decimo giro, che si scontra con il pilota del Team Twelve Racing, Alessio Castelli.

Gara conclusa al fotofinish! Esordio Peugeot in Moto3 con Lorenzo Dalla Porta “da 26mo arrivo primo... ero un po' teso prima della gara, ma sono partito per vincere e ci sono riuscito”. Secondo posto per Simone Mazzola e Walter Sulis. la Honda NSF 250 la vittoria va a Armando Pontone, secondo posto per Matteo Ciprietti, seguito da Ferroni Flavio al terzo posto.


 
SUPERBIKE
Il pomeriggio segue con la Superbike, che vede una bella lotta per il secondo posto tra Ivan Goi (Ducati) e Alessandro Polita (BMW), inseguendo il leader del weekend Matteo Baiocco (Ducati), che detta legge e segna da subito la prima posizione.
Bella la gara di Luca Conforti (BMW), partito tredicesimo, ha fatto una buona partenza ed è riuscito a stare davanti classificandosi quinto.
Bandiera rossa e conseguente bandiera scacchi a due giri dalla fine. Alle spalle del vincitore Matteo Baiocco, troviamo Ivan Goi al secondo posto e al terzo Alessandro Polita.



SUPERSPORT
La Supersport è stata davvero una gara difficile per i nostri piloti, praticamente impossibile fare previsioni fino all'ultimo giro.
Andrea Mantovani (Yamaha – 2R Racing By Antonellini) registra il giro veloce (1.56.216) dopodichè rimane vittima di una caduta senza conseguenze... ma alquanto scenica! La moto prosegue la sua corsa per alcuni metri, fermandosi per fortuna prima di arrecare danni ad altri piloti. Vince Federico Caricasulo (Honda) “ero convinto di fare bene ma vincere subito così non me l'aspettavo!”, alle sue spalle Stefano Cruciani (Puccetti Racing Kawasaki) e Diego Giugovaz (Honda).



PreMOTO3
Ultima sfida della giornata è la Premoto3, che vede andare via Bruno Ieraci (RMU) e Kevin Sabatucci (Honda) verso le prime due posizioni, lasciando la battaglia per il terzo posto al gruppetto dietro che mischia le carte di continuo ad ogni curva. Due le classifiche per questa categoria: per la 125 2 Tempi vince Kevin Sabatucci (Honda – team SIC58 Squadra Corse), seconda piazza per Kevin Zannoni (RMU) e terza posizione per Tony Arbolino (Honda – SIC58 Squadra Corse). Podio
RMU per la 250 4 Tempi, con Bruno Ieraci in prima posizione, secondo posto per Dennis Foggia (VL Team) e il terzo posto per Stefano Nepa.

 
Ulteriori immagini dalle gare del CIV al Mugello sulla pagina Facebook di MotoCorse.com
 



comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli più letti

Articoli precedenti su MotoCorse.com

Ciao Massimo, grazie di tutto.

Ciao Massimo, grazie di tutto.
in Altre notizie

CIV Mugello 2014, Michelin: vittoria Superbike con Goi

CIV Mugello 2014, Michelin: vittoria Superbike con Goi
in Campionati e trofei nazionali

RMS: portapacchi per Vespa

RMS: portapacchi per Vespa
in Accessori moto

Accossato: leve con regolazione corsa automatica

Accossato: leve con regolazione corsa automatica
in Accessori moto