CIV: Giansanti e Cruciani limitano i danni dopo le cadute in prova

di Redazione MotoCorse

CIV: Giansanti e Cruciani limitano i danni dopo le cadute in prova

C'erano tutte le condizioni per puntare a far meglio che al Mugello, ma Giansanti e Cruciani (in foto) hanno concluso solo con fatica una gara sofferta per le cadute rovinose (2 a testa) delle prove libere ed ufficiali. Durante le libere del venerdì c'erano tutte le premesse per un weekend positivo: pole provvisoria per Cruciani, quarto posto per Giansanti. Poi, una serie di cadute ha penalizzato i due piloti, che sono comunque riusciti a concludere vicino a podio la gara del CIV Supersport della scorsa domenica: Mirko Giansanti, al quinto posto, ha preceduto Stefano Cruciani sesto.

Il caldo torrido (asfalto a ben 54° durante la gara) ha reso la gara dei due piloti ancora più difficile.

Onore al merito ai due alfieri del team Kawasaki-Puccetti che, con l'ottimo risultato, hanno mantenuto rispettivamente la terza (Giansanti) e la quinta (Cruciani) posizione nel campionato.


comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, Ŕ gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

GP Aragon, la guida

GP Aragon, la guida
in Motomondiale

Più di 100.000 alla Bike Week 2011!

Più di 100.000 alla Bike Week 2011!
in Turismo - Motoraduni

Axo Threelogy: il paraschiena ripiegabile

Axo Threelogy: il paraschiena ripiegabile
in Abbigliamento moto

Termignoni: nuovo scarico per Ossa TR280i

Termignoni: nuovo scarico per Ossa TR280i
in Accessori moto