Mugello: week-end con due round del Civ

di Sandro Veepten

Mugello: week-end con due round del Civ

Andrà in scena questo week-end al Mugello uno degli appuntamenti più attesi della

stagione tricolore. Sulla pista toscana, infatti, si correranno nello stesso fine settimana la terza e la quarta tappa del CIV 2010, che vedranno impegnati in pista i piloti della Superbike, della 125 GP, della Superbike e delle Stock 600 e 1000.

Cinque classi per dieci gare, che insieme al monomarca Yamaha caratterizzeranno l’intenso programma.

QUALIFICHE. Svolte oggi le prime qualifiche, che dato il meteo (per domani è prevista pioggia) potrebbero rivelarsi decisive per la composizione delle griglie di partenza. Nella Superbike, la pole position provvisoria è andata al ligure Federico Sandi (Aprilia, Gabrielli Michelin Racing Team) con 1’52”910 mentre nella 125 GP il più veloce è stato Alessandro Tonucci (Aprilia, Junior GP Racing Dream). Il pesarese è leader della classifica tricolore e l’anno passato vinse il Trofeo Morresi riservato agli under 18. Il bolognese Ferruccio Lamborghini (Yamaha, Media Action Prorace, 1’54”927) è stato il migliore della Supersport. Il romano Fabio Massei, con 1’57”269, ha fatto meglio di tutti nella Stock 600 con la Yamaha del Team Piellemoto. “I miei obiettivi? Semplici e chiari: due vittorie per stare ancora più tranquillo in classifica. So però che saremo in tanti a giocarci il podio. Certo, i soliti cinque o sei,  più il solito paio di outsider. Ci sono 50 punti in palio e sarà una tappa fondamentale per la stagione. Come sempre, non sarà facile vincere”. Primo tempo di Marco Muzio, invece, nella Stock 1000, grazie al crono di 1’55”266 fatto segnare con la Honda della Scuderia Improve.

LA FOTO DI GRUPPO. Nel pomeriggio, tutti i 162 piloti iscritti al CIV 2010 sono stati coinvolti nell’ormai classica Foto di gruppo annuale, scattata con tanto di tuta e casco sul rettilineo del circuito toscano. I piloti hanno hanno anche improvvisato una calcistica “ola” in onore della Nazionale di Lippi, impegnata domenica nella partita mondiale contro la Nuova Zelanda. Pare però che al Mugello sarà vetato l'uso delle Vuvuzelas. Il loro ronzio disturba - sembra - la concentrazione dei piloti in gara.

EFFETTO ROSA. Alla presenza del sindaco di Misano Adriatico, Stefano Giannini (motociclista praticante: l’avvocato romagnolo possiede una Ducati), sono state presentate al Mugello le iniziative del CIV legate alla Notte Rosa in riva all’Adriatico, in programma il 2 luglio in concomitanza con la quinta tappa del Tricolore. Tra le altre, la partecipazione di Paola Cazzola alla gara del CIV con moto, tuta e casco “colorati” di rosa e la realizzazione, sul lungomare di Misano, di una mostra fotografica dedicata ai piloti azzurri.

I PILOTI DI CASA. Ben sei i piloti toscani iscritti al CIV e pronti a correre una bella gara sulla pista “amica”: sono il livornese Nico Morelli e il pistoiese Federico Monti (impegnati nella Stock 600), il senese Gabriele Martinelli, il fiorentino Jonatan Gallina e l’inossidabile Alex Gramigni (nella Supersport). Il gigliato Lorenzo Alfonsi è iscritto nella Stock 1000. “Può – dice lo stesso Alfonsi, 29enne alfiere Honda del Team Gomme & Service – sembrare strano, ma al Mugello, la pista di casa, non ho mai vinto. Domenica darò il massimo per portare a casa la prima vittoria davanti ai miei tifosi. Saranno almeno un centinaio, tra parenti amici e sponsor. Spero di correre una bella gara davanti a loro”.

COSI’ IN TV. Domenica sarà il giorno della diretta tv: dalle 13:30, su Sportitalia 2 (canale 226 di Sky e Digitale Terrestre) andranno in onda la Superbike, la 125 GP e la Supersport. Posticipate di un quarto d’ora, invece, le partenze delle due Stock, in diretta su Nuvolari (canale 218 di Sky e Digitale Terrestre): la 600 scatterà alle 16,25 mentre a seguire scenderanno in pista le 1000.

ORARI E PREZZI. Sabato 19 giugno, dalle 9 alle 13,05, è in programma la seconda e decisiva sessione di prove, mentre dalle 13,50 scatteranno le gare della terza tappa con la partenza della Superbike. L’ultima sfida, quella delle Stock 1000, è in programma per le 16,45. Domenica 20 giugno, invece, sarà la volta del quarto round: sarà sempre la Superbike la prima a partire, alle 13:40. A seguire le altre quattro categorie protagoniste del CIV. Il biglietto per assistere alle gare di sabato costerà 10 euro (5 per i tesserati FMI, under 18 e donne). Gli under 14 entrano gratis. Per la giornata di domenica il tagliando costa 20 euro (15 il ridotto). Anche domenica i ragazzi con meno di 14 anni entrano gratuitamente.

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, Ŕ gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

GP Silverstone, MotoGP: Lorenzo precede Stoner

GP Silverstone, MotoGP: Lorenzo precede Stoner
in Motomondiale

Cross: è divorzio tra l'Aprilia e Julien Bill

Cross: è divorzio tra l'Aprilia e Julien Bill
in Offroad

GP Silverstone, 125: sfida spagnola

GP Silverstone, 125: sfida spagnola
in Motomondiale