Pochi iscritti per il trofeo Suzuki Gladius Cup

Pochi iscritti per il trofeo Suzuki Gladius Cup

E' iniziato domenica scorsa a Misano il trofeo Suzuki Gladius Cup, che ha visto purtroppo solamente dodici iscritti al via.
 
Suzuki ha una lunga tradizione di trofei monomarca, dai quali negli anni passati sono usciti anche piloti ch ehanno poi proseguito la loro carriera nei campionati maggiori, ma questa serie fatta per correre con le piccole Gladius non sembra avere incontrato l'interesse del pubblico.

Nonostante i costi accessibili del trofeo, ed un ricco montepremi con una Suzuki Swift Sport per il primo classificato, il numero degli iscritti sembra ben lontano da quanto probabilmente sperato dall'organizzazione.



La prima gara di Misano ha visto la lotta fra Lorenzo Segoni, figlio dell’indimenticato costruttore e preparatore di moto fiorentino Giuliano, ed ill modenese Mattia Dell’Aglio, ma fra i nomi dei partecipanti è possibile trovare anche altre vecchie volpi, come il trentino Ivo Arnoldi o il romano Ermanno Bastianini che si sono contesi il terzo posto del podio.

Le prossime gare in calendario, alle quali è ancora possibile iscriversi, sono tre: il 28 Giugno a Magione, il 2 Agosto a Franciacorta e il 13 Settembre a  Vallelunga.

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli più letti

Articoli precedenti su MotoCorse.com

Grand Prix College: l'ultimo libro del... Dottorcosta

Grand Prix College: l'ultimo libro del... Dottorcosta
in Piloti e protagonisti

Il Bike Show alla Biker Fest International di Osoppo

Il Bike Show alla Biker Fest International di Osoppo
in Turismo - Motoraduni

Lorenzo Savadori pronto per la gara di casa al Mugello

Lorenzo Savadori pronto per la gara di casa al Mugello
in Motomondiale