Premiati ad Eicma i trofei KTM 2008

Premiati ad Eicma i trofei KTM 2008

I protagonisti dei trofei Enduro, Supermoto, Super Duke e Motocross sono stati premiati a EICMA nel weekend di apertura al pubblico con ospiti e sorprese.

Lo stand KTM, al padiglione 18, ha ospitato una premiazione dove il grande pubblico ha potuto dare un tributo e un applauso ai piloti. Due cerimonie distinte, con il Trofeo Enduro in scena venerdì 7 novembre alle 19,00 e i Trofei Supermoto, Super Duke e Motocross il giorno successivo, alle 15,00.

L’evento di sabato è stato davvero speciale, grazie alla visita del campione del mondo in carica di ciclismo, Alessandro Ballan, che si è intrattenuto a vedere i nuovi modelli e ha ricevuto i complimenti, tra gli altri, di uno degli attori più in vista oggi in Italia, nonché grande appassionato ed ex praticante di motocross: Max Giusti.

Così il giusto tributo ai piloti che per tutta la stagione si sono sfidati sui circuiti di tutta Italia è arrivato da un pubblico importante ed entusiasta, trascinato dalla simpatia e dalla carica di Max Giusti che si è intrattenuto con i piloti durante le premiazioni.

Parlando di risultati sportivi, venerdì gli appassionati di enduro hanno applaudito i vincitori delle varie categorie: Roteglia E1, Scavino E2, Giannotti E3, Caprioli E4, Ciarpaglini Top Class, Locatelli Gentleman, e Motorace Modena per le squadre.

Il Trofeo Enduro chiude con un successo assoluto in termini di partecipazione con una media di oltre 200 piloti a gara e un alto gradimento da parte del pubblico.

Sabato a salire per primi sul podio sono stati i piloti del trofeo Supermoto della categoria Rookies (sotto i 23 anni) che ha visto trionfare Marco Pezzimenti su Cavalleri e Brizzolari. Nella categoria Cup, applauditi e premiati da Nadia Tosetti, responsabile di KTM Adventure Tours Italia, sono stati il vincitore Stefano Gorini, con Negri e Gastaldi rispettivamente secondo e terzo al termine della stagione corsa coi più grandi appuntamenti del Supermoto in Italia.

Dal supermoto alla velocità, con il Trofeo Super Duke arrivato alla seconda edizione. Al termine di una stagione davvero incerta ed esaltante a salire sul gradino più alto del podio è stato Sauro Valentini, che si porta a casa l'ambitissimo premio e cioè una KTM 690 Supermoto. Onore e merito a Luca Margiotta, secondo classificato e autore dei migliori tempi sul giro nelle cronometrate che gli ha fruttato il Trofeo Meccaniche Veloci. Terzo il bravo e velocissimo veneto Denny Gelli.

Gran finale con la premiazione del Trofeo Motocross, che ha portato 40 piloti sulle più belle piste italiane con gare di assoluto prestigio come gli Internazionali d'Italia e le due tappe italiane del Mondiale Motocross. Nella categoria MX1 ha trionfato Mirko Milani dopo un duello esaltante con un giovane di sicure speranze come Norman Zanoli. Al terzo posto il super esperto Manlio Giaché. A Milani va in premio una KTM SX-F 450 modello 2009.

Largo ai giovani per la categoria MX2, dove Andrea Lattanzi si è imposto davanti a Edoardo Spongia e Riccardo Marzi. Anche qui Lattanzi porta a casa una SX-F 250 modello 2009 e uno stage con il team ufficiale Silver Action KTM in Belgio. 

Nella foto: il podio della Super Duke

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, Ŕ gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Vittoria al MotoLive Triathlon per Fabio Mossini

Vittoria al MotoLive Triathlon per Fabio Mossini
in Offroad

Al via i lavori per la costruzione del Balatonring

Al via i lavori per la costruzione del Balatonring
in Motomondiale