Anche Kawasaki rinuncia, che AMA Superbike ci aspetta nel 2010?

di Marco Dabizzi

Anche Kawasaki rinuncia, che AMA Superbike ci aspetta nel 2010?

Il campionato AMA Superbike è in difficoltà. In forte difficoltà. Dopo l'annuncio da parte di Honda America, che ha deciso di non impegnarsi ufficialmente la prossima stagione, adesso è stata Kawasaki a ritirare il proprio impegno dal campionato. Una decisione non certo inattesa, visto che la casa di Akashi ha praticamente eliminato tutti i programmi relativi alle competizioni in pista.

Dopo il ritiro di Mat Mladin, una vera e propria icona del campionato AMA Superbike, la serie americana adesso si trova dunque con due case in meno (tre considerando anche la "morte" di Buell decisa da Harley-Davidson), e con un montepremi ridotto al lumicino.

Dei promessi 125.000 dollari messi in palio ad ogni gara, sembra invece che DMG - organizzatore del campionato - abbia deciso di sborsare solamente 6.500 dollari, da dividere fra i primi tre classificati invece che fra i primi 25, lasciando praticamente senza uno spicciolo proprio i team privati che molto contano sui premi gara per sostenere la propria attività.

Kawasaki è stata a lungo una delle case protagoniste del campionato AMA Superbike, con nomi celebri come Eddie Lawson (nella foto), a cui la casa di Akashi aveva anche intestato una moto stradale ispirata a quella guidata in pista dal campione americano, ma anche Wayne Rainey e Scott Russell, quest'ultimo cinque volte vincitore a Daytona, campione AMA nel 1992 e trionfatore nel Mondiale Superbike l'anno successivo, sempre in sella alla Kawasaki Ninja.

Negli ultimi anni, il verde Kawasaki è stato portato sui circuiti da piloti del calibro di Eric Bostrom, fratello di Ben e secondo nella classe Superbike nel 2001 alle spalle di Mat Mladin (oltre che campione della classe Supersport) ma anche Tommy Hayden e Roger Hayden, fratelli di Nicky.

comments powered by Disqus

Altri commenti

Maffezza

la foto è uno spettacolo!!!!!!!!!!

Inserito: 21 dicembre 2009
Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Pensieri di Fine Anno

Pensieri di Fine Anno
in Altre notizie

Hayden inaugura il secondo Ducati store in India

Hayden inaugura il secondo Ducati store in India
in Moto e mercato