Le tute del SIC

di Cristiano Coin

Le tute del SIC


Nella giornata del 20 dicembre si è svolto a Montecerignone (PU) nella sede della Caffè Pascucci un evento nel ricordo di Marco Simoncelli finalizzato anche alla presentazione del Team fondato da Paolo Simoncelli e Fausto Gresini ovvero Squadra Corse SIC58.

Tutto ha avuto inizio con l’idea di Paolo Simoncelli di donare alla Caffè Pascucci tre tute di Marco legate a tre classi diverse, la 125, la 250 (dove ha vinto il mondiale) e la MotoGp con i colori del Team Gresini. La Caffè Pascucci, storico sponsor motoristico, ed in particolare di Marco, ha ben pensato di programmare una giornata in cui avrebbe presentato con un evento “Le tute del SIC” al pubblico.

E così è stato allestito nel grande androne dell’entrata dell’azienda uno spazio per tre teche che, al momento della presentazione, erano coperte da altrettanti manti riproducenti la bandiera italiana. A fianco delle teche una colonna dove dietro una doppia striscia rossa interrotta dal mitico 58 appare Marco (con i colori del Team Gresini) sorridente come se stesse simulando un nascondino, il colpo d’occhio è così azzeccato che Paolo Simoncelli ha simpaticamente bollato come “grande figlio di buona donna!” l’ideatore della grafica.


Ma andiamo per ordine, Paolo si è presentato verso le 11 in auto con i ragazzi del SIC58 ovvero Mattia Casadei (15 anni), Tony Arbolino (14 anni), Kevin Sabatucci (15 anni) e Nicodemo Matturro (18 anni) con quello che SIC avrebbe chiamato “trasporto di ragazzi da corsa”! Nel frattempo arrivavano ospiti noti nell’ambiente delle due ruote, fra tutti Fausto Gresini (socio di Paolo in questa avventura) e Paolo Beltramo storica presenza nel paddock del motomondiale e ora in superbike. L’evento vedeva due momenti principali, la presentazione del Team e di tutti i “pilotini” nella mattinata e la inaugurazione della esposizione delle tute nelle teche appositamente allestite nel pomeriggio. La presentazione del Team si è svolta in un’atmosfera familiare ed anche commovente nella quale Paolo Simoncelli e Mario Pascucci hanno ricordato i primi approcci tra lo sponsor e Marco rivelando un legame speciale, verrebbe da dire di altri tempi, e di come questo legame proceda con rinnovata passione con la Squadra Corse SIC58. 

Veramente simpatico il racconto del momento che ha generato l’idea del Team, ovvero la consegna di un piatto di olive all’ascolana che Kevin Sabatucci offrì al SIC ma che, purtroppo non potè consegnargli e che, ostinatamente, Kevin decise comunque di recapitare personalmente al babbo una mattina direttamente a Coriano. Nel pomeriggio, dopo una pausa al ristorante, si è svolta la cerimonia di presentazione delle teche dove le parole di Paolo Simoncelli, spesso interrotte dall’emozione, hanno colpito tutti i presenti (circa trecento persone) evidenziando, ancora una volta, quanto il ricordo di una persona speciale come era il SIC sia ancora vivo e capace di commuovere. In conclusione il ringraziamento di Paolo Simoncelli all’allestimento di un “bellissimo angolo” a Daniele Bravi suo amico e collaboratore dello Sponsor. La esposizione è permanente e libera.

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, è gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Ducati 1299 Panigale: tempo da record al Mugello

Ducati 1299 Panigale: tempo da record al Mugello
in Moto e mercato

Ducati Service Warm Up: aspettando la primavera

Ducati Service Warm Up: aspettando la primavera
in Accessori moto

Genius Boost

Genius Boost
in Accessori moto

Amphibious: Voyager e Atom anche in versione

Amphibious: Voyager e Atom anche in versione "orange"
in Accessori moto