Ducati: Summer School Fisica in moto 2011!

di Redazione MotoCorse

Ducati: Summer School Fisica in moto 2011!

E’ stato un successo la “maratona della fisica” che si è svolta nella settimana fra il 12 e il 15 luglio nel dinamico e interattivo laboratorio di Fisica in Moto della Ducati. La Fondazione Ducati in collaborazione con il Piano Nazionale Lauree Scientifiche ha supportato e strutturato questa importante iniziativa che ha raccolto intorno a sé studenti giunti da tutta Italia, docenti e ricercatori di diverse  università italiane e straniere oltre a personaggi di rilievo della Ducati.  

Alla “Summer School Fisica in Moto” hanno potuto partecipare solamente  25 ragazzi che sono stati selezionati tra oltre 170 candidati.

Gli studenti, molti dei quali reduci dall’esame di maturità, si sono dimostrati pieni di entusiasmo e desiderosi di mettersi alla prova in un laboratorio altamente specializzato, dove hanno avuto il piacere di assistere a seminari e lezioni, e di svolgere attività sperimentali di ricerca in team.


Tra i tanti nomi il prof. Hans Fuchs dell’Università di Zurigo, luminare della didattica della fisica, ha svolto una lezione sulla dinamica alla base della fisica del moto; un seminario sulla dinamica dei veicoli a due ruote tenuto da Luigi Mitolo, ingegnere di Ducati Corse, che attraverso esempi pratici ha mostrato l’importanza della fisica per una guida consapevole e sicura del proprio mezzo a due ruote, che si tratti di scooter o di motocicletta. Il prof. Giovanni Mattei dell’Università di Padova ha tenuto un seminario di orientamento alla fisica su nanoparticelle e materiali nano strutturati e il prof. Tommaso Ruggeri dell’Università di Bologna un seminario di orientamento alla matematica sui modelli della matematica applicata. Inoltre, con grande enfasi sono stati accolti Filippo Preziosi, Direttore Generale e Direttore Tecnico di Ducati Corse, che ha condiviso la sua grande esperienza nella ricerca e nello sviluppo di moto competitive come quelle che gareggiano nel Campionato MotoGP e Claudio Domenicali, Direttore Generale di Ducati Motor Holding, che ha spiegato l’importanza che rivestono per l’industria, con particolare riferimento a Ducati, i contributi provenienti dalle scienze pure come la matematica e la fisica.

Insieme alla teoria, gli studenti hanno potuto prendere parte anche ad attività pratiche sulle basi fisiche, la progettazione e le sfide energetiche dei motori motociclistici, con esercitazione di smontaggio del motore grazie alla disponibilità delle officine di Ducati Service (Reparto di Assistenza Tecnica alla rete Ducati). Inoltre, gli studenti hanno svolto un lavoro sperimentale di sette ore da svolgere in team (guidati da un tutor) per scovare i “segreti” della fisica alla base delle postazioni del Laboratorio “Fisica in Moto”.

Il lavoro in team è stato svolto con grande curiosità e determinazione al raggiungimento degli obiettivi che i ragazzi e i tutor si erano prefissati. Un gioco di squadra, una vera e propria simulazione di quello che gli ingegneri Ducati fanno quotidianamente. I progetti sono stati valutati da una giuria (Marisa Michelini, docente di didattica della Fisica all’Università di Udine, Paolo Pascolo, docente dell’Università di Udine ed esperto di sicurezza stradale, Carlo Maria Bertoni rappresentante del Piano Nazionale Lauree Scientifiche, e Attilio Forino, notissimo docente di Fisica Generale dell’Università di Bologna) e il giudizio finale ha evidenziato il team di successo, composto da Arianna Cocco e Marco D’Andrea entrambi della provincia di VI, da Enrico Falsetti della provincia di Roma, Enrico Mazza della provincia di TV e Giorgio Valsecchi della provincia di LC, che ha vinto il trofeo Fisica in Moto 2011 quale miglior team di ricerca. La giuria, vista la qualità dei lavori, ha voluto premiare eccezionalmente anche un secondo team. 

Un’iniziativa interessante quella promossa da Fondazione Ducati e il Piano Nazionale Lauree Scientifiche che fa ben sperare in giovani e brillanti menti che saranno il futuro della  ricerca e dell’ economia italiana. 

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, Ŕ gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

MotoCorse e Pompone vi (ri)portano a Rijeka!

MotoCorse e Pompone vi (ri)portano a Rijeka!
in Giornate pista e corsi di guida

Test di durata Garelli Xò 150: 4.500 Km senza problemi

Test di durata Garelli Xò 150: 4.500 Km senza problemi
in Moto e mercato

BMW F800R: la giovane scavezzacollo

BMW F800R: la giovane scavezzacollo
in Prove moto

Cos'è il bonus-malus

Cos'è il bonus-malus
in Assicurazioni moto