Suzuki aumenta l'impegno nei campionati americani

Suzuki aumenta l''impegno nei campionati americani

In un periodo in cui le notizie riguardano soprattutto case che riducono o eliminano del tutto il loro impegno nelle competizioni, fa piacere vedere che Suzuki America ha invece deciso di aumentare la propria presenza nei vari campionati nazionali.

Per la prossima stagione, Suzuki America continuerà la collaborazione con Yoshimura per disputare non solo il campionato AMA Superbike, ma anche per schierare team nei campionati Supercross, Motocross ed ATV.

Suzuki raggrupperà in un'unica struttura tutti i team precedentemente sponsorizzati da Rockstar Makita, che quest'anno hanno conquistato l'incredibile numero di ben sei titoli nelle varie discipline.



Per il 2010, Suzuki ha deciso di schierare Tommy Hayden e Blake Young nella classe AMA Pro Superbike, mentre sarà il campione AMA Supercross e Motocross 2009 Ryan Dungey a portare di nuovo in gara la Suzuki RM-Z450, affiancato dal pilota australiano Matt Moss (nella foto), vincitore dell'Australian National Pro Lites Championship e dell'Australasian Supercross Pro Lites Championship.

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, Ŕ gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

Desert Logic, 1. tappa Erfoud-Merzouga

Desert Logic, 1. tappa Erfoud-Merzouga
in Offroad

Moto Morini chiude lo stabilimento, si cerca un acquirente

Moto Morini chiude lo stabilimento, si cerca un acquirente
in Finanza - Come vanno le Case auto e moto

Moto Guzzi: se sindaco e sindacati si occupano di aziende...

Moto Guzzi: se sindaco e sindacati si occupano di aziende...
in Finanza - Come vanno le Case auto e moto

Yamaha Superténéré 2010, prima foto spia?

Yamaha Superténéré 2010, prima foto spia?
in Moto e mercato