Nasce il forum per gli appassionati della Griso

Nasce il forum per gli appassionati della Griso

Dallo staff di Guzzigriso.it 

E’ nato così.

Passi davanti ad una vetrina di concessionario, butti l’occhio e qualcosa ti cattura mente e cuore. Un flash improvviso, un bisogno assoluto di possedere quel capolavoro di design che stà lì, appoggiato sulla stampella laterale, incurante degli altri modelli Moto Guzzi che lo circondano, quasi strafottente nella sua bellezza ed originalità. Ore di sonno perse, riviste sparse sul tavolo della sala da pranzo, confronti tra grafici di potenze, coppia, accelerazioni, velocità...

GRISO, GRISO, GRISO, demonio ed ossessione! Al diavolo tutta stà carta, domani faccio il contratto.

Ecco che arriva a casa, te lo gusti, lo guidi e non vorresti mai scendere, lo guardi e non ne sei mai appagato; capisci che questa tua passione è probabilmente condivisa da altri possessori e, si accende la lampadina. Creare un forum dove tutti i possessori possano confrontarsi, consigliarsi e condividere questo “virus”. E piano piano si comincia, ci si affida a chi tecnologicamente lo sappia costruire e mettere in rete, si creano delle sezioni dove postare argomenti, si curiosa su altri forum per prendere spunti e si parte.

Comincia così una grande avventura, che l’entusiasmo ti porta a sperare grandiosa e la paura ti prospetta come un buco nell’acqua; ma ecco i primi iscritti col loro fardello di entusiasmo, con i loro importanti suggerimenti per far crescere il forum e per creare sempre più sezioni che contengano nozioni interessanti atte ad una crescita importante ed omogenea. Questo è il segreto, la partecipazione e l’apporto di tutti, siano essi di natura tecnica, personale, lavorativa e soprattutto goliardica. Allegria e sorriso sono la combinazione che apre ogni cassaforte, la colla che compatta il puzzle formato da tante personalità, caratteri e ideologie. Difficile dialogare serenamente con qualcuno di cui conosci solo un nickname e che abita chissà dove.

Si allarga la lista degli utenti, e come in ogni comunità che si rispetti, fanno capolino i primi problemi, gli attriti, le diversità di pensiero. Ma è quello che serve, se vuoi cementare e far crescere un progetto, le avversità sono la prova migliore da superare, sono l’ostacolo che deciderà se tutto questo ha basi solide e quindi destinato a durare nel tempo, oppure se si è trattato solo di una nuvola di entusiasmo che al primo soffio di vento si è dissolta.

Sono ormai due anni che il progetto ha preso vita, i frequentatori aumentano,ad oggi abbiamo superato i 400 iscritti, creato ulteriori sezioni tra cui una importantissima che vede protagoniste le donne, ancora poche ma confidando nella tenacia femminile in sicura lievitazione, la notorietà del forum è in espansione e la voglia di fare è così spessa che la puoi toccare con mano. In pentola bollono tanti progetti, di varia natura e tipologia, la speranza è quella di riuscire a realizzarli nel migliore dei modi, e comunque vada sappiamo di fare tutto questo mossi da entusiasmo, amicizia e passione, e per noi questo è già un grande premio.

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, Ŕ gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

<b>Misano, 10 Aprile ProDay only con Motocorse!</b>

Misano, 10 Aprile ProDay only con Motocorse!
in Giornate pista e corsi di guida

OPA su Ducati: è ufficiale.

OPA su Ducati: è ufficiale.
in Finanza - Come vanno le Case auto e moto

Michelin - Barros, è quasi fatta

Michelin - Barros, è quasi fatta
in Motomondiale

Storia del motomondiale: 1988/250

Storia del motomondiale: 1988/250
in Yesterbike