Arai RX-7 GP Joey Dunlop Replica

di Gianluca Zanelotto

Arai RX-7 GP Joey Dunlop Replica

Modena, 12 Marzo, 18.30-20.00, la nuova sede di Modena di BER Racing, importatore ufficiale Arai, queste le coordinate spazio tempo da segnarsi per ammirare il nuovo casco RX-7 GP Joey Dunlop replica, esattamente nei colori che resero leggendario il campionissimo di Ballymoney, recordman assoluto dell'Isola di Man, con 26 vittorie al TT dal 1976 al 2000

Sempre nella nuova sede BER Racing di Via Emilia Ovest 1127/A, ci sarà la possibilità di ammirare la limited edition del casco, che riproduce con precisione filologica i colori che Joey sfoggiò nella storica edizione del 1985, quando in sella a moto Honda si impose nella stessa settimana in tre gare: Formula 1 (la odierna Superbike), Junior e Senior. 

Per impreziosire la storia, insieme al casco soprannominato familiarmente "Joey 85", BER offre in omaggio un interessante pacchetto imperdibile per i veri cultori del TT e delle Road Racing: un dvd Mondocorse che racconta la storia per immagini del più grande campione delle corse su strada e il libro "Joey Dunlop - il re del Tourist Trophy", scritto da Mario Donnini, edito da Mondocorse, che in oltre 200 pagine narra dettagliatamente aneddoti e segreti della sua lunga, complessa, entusiasmante (e finalmente svelata) vicenda agonistica e umana. 

Lo scrittore, con vent'anni di esperienza al TT ed autore di ben quattro libri dedicati, sarà presente all' evento ed approfondirà con il pubblico gli argomenti correlati ad un mondo decisamente unico, emozionante ed entusiasmante: quello delle Road Racing.

Ospiti illustri della serata saranno inoltre il General Manager di Yamaha Motor Racing Marco Riva e l'ex team manager del motomondiale negli anni ’80 e ’90 Toni Merendino, entrambi appassionati diRoad Racing e presenti al TT 2014.

Strettamente legato alla presentazione è il lancio ufficiale di un'altra importante iniziativa orbitante attorno all'affascinante mondo del TT, in questo caso a scopo puramente benefico, per una raccolta di fondi da devolvere in favore della ricerca contro la leucemia.

All'Isola di Man, il recordman assoluto sul giro, sia nelle moto moderne che nelle storiche, è Bruce Anstey, 43enne centauro neozelandese noto e amatissimo nel mondo delle corse perché prima di vincere tutto nelle Road Racing commosse il mondo riuscendo a sconfiggere un tumore.

Ebbene, è stato proprio Bruce Anstey, simbolo meraviglioso del coraggio che sa vincere il male, ad apporre per primo il suo autografo su un casco Arai RX-7 GP limited edition nei colori ufficiali del TT 2014, presto imitato dai primi dieci classificati del Senior TT, dal vincitore del Lightweight TT Dean Harrison, dal responsabile per il TT ed il Motorsport dell'Isola di Man Paul Phillips, dal Presidente di BER Racing Europe Maurizio Bombarda dal General Manager di Yamaha MotorRacing Marco Riva e da Toni Merendino, ex team manager del motomondiale negli anni ’80 e ’90.

Un casco a dir poco unico che sarà messo all'asta su Ebay e tutto il ricavato verrà devoluto ad un'associazione per la cura della leucemia nei bambini.

L'ingresso è libero ed i cultori delle Road Racing e tutti gli amanti delle gare per duri e puri saranno quindi i benvenuti.

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, Ŕ gratis!

Commento


Articoli precedenti su MotoCorse.com

E' scomparso Franco Farnè: il mondo Ducati in lutto

E' scomparso Franco Farnè: il mondo Ducati in lutto
in Piloti e protagonisti

Motodays 2015: le novità KTM

Motodays 2015: le novità KTM
in Moto e mercato

MondoMotori Show: Vicenza 28-29 marzo

MondoMotori Show: Vicenza 28-29 marzo
in Motocordialmente

Il ritorno del MAnz...

Il ritorno del MAnz...
in In blog Veritas