Alpinestars: una super collezione 2014 per festeggiare i 50 anni

di Giorgio Papetti

Alpinestars: una super collezione 2014 per festeggiare i 50 anni


Per celebrare i 50 anni dalla fondazione, Alpinestars ha deciso per il 2014 di proporre una collezione ancora più all'avanguardia in termini di prestazioni, confort e tecnologia. Sviluppati e testati sia in labvoratorio sia in tutte le principali competizioni internazionali, i prodotti presentati questo mese saranno disponibili al pubblico a breve. Tanti nuovi prodotti per uomo e donna che aumentano la presenza di Alpinestars in tutte le categorie, dalla pelle alla microfibra, dalle calzature ai guanti. Tanti prodotti per chi in moto ci va per professione, passione o semplicemente per ridurre i tempi di spostamento nel traffico.



Tra le novità più interessanti la nuova collezione Black Shadow, realizzata in pelle di altissima qualità e la più avanzata microfibra con l'aggiunta dei più recenti sistemi protettivi. Ma le novità riguardano un po' tutti i settori. Dalla pista, con la tuta e la giacca GP Pro, al turismo con i completi Calama Drystar e valparaiso Draystar, senza dimenticare i nemerosi capi street e urban, come il giubbino in tessuto T-Jaws. Molto interessanti anche i nuovi modelli di guanti, tra cui spiccano i 365 X-Trafit, i Vega Drystar, i Valparaiso Drystar e i Celsius Heated. tante novità anche nel settore scarpe e stivali, dove troviamo prodotti molto interessanti come gli S-MX 6 (anche con membrana Gore-Tex), le scarpette Joey waterproof e Fastlane, entrambe disponibili anche in versione Stella per il pubblico femminile. Per i 50 anni Alpinestars ha ampliato anche la gamma di zaini, marsupi, borsoni e borse da moto.

comments powered by Disqus

Altri commenti

Username
Password
Non sei registrato?
Registrati, Ŕ gratis!

Commento


Articoli pi¨ letti

Articoli precedenti su MotoCorse.com

Enduro Alpini Gorle: conclusa la 10a edizione

Enduro Alpini Gorle: conclusa la 10a edizione
in Offroad

La velocità è causa di incidenti mortali?

La velocità è causa di incidenti mortali?
in L'antipatico