Mototuristi per caso

Il mio Rally dei Faraoni 2007 - Prima Parte!

Stefano Turchi
(23 ottobre 2007)


Pagina 1/2 Pag. successiva Pagina successiva

Ciao ragazzi,
che dire ……….. !!!??!! Mettetevi comodi !!!! Anzi se volete un consiglio per gustarlo meglio……. stampatelo e leggetevelo con calma !!!!
Ho aspettato un po’ di tempo prima di mettermi a scrivere un “piccolo”
racconto della mia esperienza al Rally dei Faraoni 2007, in modo da capire, assimilare e metabolizzare tutte le emozioni,le impressioni e le considerazioni , provate durante la mia fantastica gara.
La cosa più importante ragazzi è che mi sono divertito in modo incredibile,ho dato gassssss …..………. “ a manciate “ !!!!!
come non avevo mai fatto in vita mia !!!!
Il trip nell’ultima tappa ha memorizzato 144 km/h di velocità massima !!!!
E mi sono reso conto ,giorno per giorno,quanto posso andare forte, dopo circa 20 anni di raid, nel mio ambiente naturale

“IL DESERTO“
Altra cosa molto importante è che non mi sono fatto male ,
praticamente non sono mai caduto, a parte appoggiare alcune volte la moto da fermo nella sabbia,anche perché chi mi conosce sa che, anche se vado veloce,non mi piace rischiare più di tanto o andare oltre le mie possibilità!! Quindi ripensandoci, non mi sono mai preso grossi rischi , forse qualche volta nelle prime tappe, ma via via che andavo avanti tenevo il mio passo tutti i giorni sempre un po’ più veloce,ma paradossalmente prendendo meno rischi !!!
E per chiudere il mix fondamentale per il massimo del divertimento …….
” la Moto “ il KTM 660 Rally !!!!
Un missile terra → aria !!!!Una macchina da guerra del deserto,progettata e costruita per andare fortissimo su questi terreni,sicuramente ben oltre le mie capacità di guida per portarla al limite,ma in grado di regalarti sensazioni e emozioni uniche !!!!Non riesco a immaginarmi come può essere il nuovo modello KTM 690 Rally …………. impressionante !!!
Mi ha portato fino alla fine senza mai fermarsi,con qualche piccolo problemino, poverina, del resto, anche se lei li porta bene i suoi anni e giustamente, le sue tre Dakar, qualche volta vengono fuori !!

Forse questa sarà la sua ultima gara impegnativa, Fabrizio Mugnaioli,
oltre che tenersela per il lato affettivo, probabilmente la userà solo per allenarsi,e correrà la prossima Dakar con il KTM 690 Rally nuovo……... beato lui !!!
Questo il “ succo “ del successo in questo tipo di gare,certo che non tutto capita per caso ……… devi prepararti al meglio prima di partire e poi come tutte le cose ci vuole anche un pizzico di fortuna,specialmente in competizioni così lunghe e particolari.
Per me poi era la prima volta quindi tutto da scoprire,dalla moto, la preparazione fisica, la navigazione,con tutta la strumentazione,…………
( non avevo mai montato un road book !!! ),le verifiche tecniche, tabelle, CP ,WPM ,penalità, briefing, parco chiuso, Gps, Sentinel, Iritrak ………
e chi più ne ha più ne metta !!!
Bisogna essere un po’ svegli, ma niente è impossibile, si impara in fretta e comunque ……….. non si finisce mai di imparare !!!
Quindi dopo queste premesse , tutte positive, posso fare una considerazione sull’unica cosa un po’ proibitiva di questo tipo di gare .….. i COSTI purtroppo sono ………… STRATOSFERICI per la maggior parte dei comuni mortali !!!!
Fortuna che io ho trovato l’appoggio di tanti amici.
Questo mi riempie di orgoglio, perché tutti mi hanno aiutato in maniera disinteressata, per passione e specialmente per quello che sono……….
un Cinghiale è vero ma…………..con un’anima ed un cuore !!!
Avevo la moto più “ adesivata “ della gara !!!
Poi la moto ritrovata nel deserto e prestatami da Fabrizio Mugnaioli …….. tutto è girato per il verso giusto, ma non sempre può essere così ,e trovare sponsor importanti, specialmente dalle mie parti non è facile.
Tutto questo per dire che ci sono molti piloti che, pur essendo grandi appassionati di deserto, partecipano a queste gare, con moto super preparate e assistenze meccaniche solo perché hanno la possibilità economica di farlo …………… e magari le capacità tecniche e fisiche
a volte scarseggiano o sono quello che sono !!!!!
Il mondo è così, sono i soldi che lo fanno girare, ma non fatevi ingannare dalle classifiche o da chi si atteggia a gran pilota del deserto solo perché partecipa alle gare invece di farsi esperienza viaggiandoci e vivendolo….. come ripeto sono molti i piloti che partecipano alle gare senza grosse capacità tecniche e fisiche.
Poi quando sono in gara soffrono, cadono, arrivano alla sera con le mani piagate,i dolori su tutto il corpo, la moto semidistrutta, ma c’è da dire che non mollano,vanno avanti con penalità forfettarie e quantaltro, pur di finire la gara e per poter dire che sono arrivati in fondo,ma a questi livelli la gara diventa accessibile a tanti piloti “normali” ,anche alla prima esperienza !!!
Un’altra cosa molto dibattuta nei rally è la navigazione, che è si impegnativa, ma direttamente proporzionale alla velocità ………..
mi spiego meglio, anche qui non vi fate ingannare più di tanto da chi ti dice che naviga e che non fa errori ……….. dipende tutto dalla velocità che tenete,di conseguenza se vai piano la navigazione non è difficile,
e considerate che per me era la prima volta !!!!
Pagina 1/2 Pag. successiva Pagina successiva
Scrivi un commento
comments powered by Disqus

Offerte speciali

Cavalletto Centrale SGR - Cod.48.5316TagoScooter
Cavalletto Centrale SGR - Cod.48.5316
Per Vespa 125 Vespa PX E (2000>)
Listino: € 37,60
Prezzo: € 30,08

Batteria YUASA (YTX7L-BS)TagoScooter
Batteria YUASA (YTX7L-BS)
Per Honda 125 SH (2001>2004)
Listino: € 69,10
Prezzo: € 51,83

Terminale Scarico ARROW - Cod.71012GPI (GP2)TagoMotocorse
Terminale Scarico ARROW - Cod.71012GPI (GP2)
Per Honda CBR 300 R
Listino: € 329,40
Prezzo: € 247,05

Disco Freno Anteriore BRAKING (R-FLO/ Tondo / Flottante) - Cod.RL7006TagoMotocorse
Disco Freno Anteriore BRAKING (R-FLO/ Tondo / Flottante) - Cod.RL7006
Per BMW F 650 GS
Listino: € 179,22
Prezzo: € 132,62

Solette Scalda Piedi GistAttrazioneBici
Solette Scalda Piedi Gist
Prezzo: € 3,50

Camera d'aria 700x35/43 GistAttrazioneBici
Camera d'aria 700x35/43 Gist
Prezzo: € 2,30