I circuiti

Montmelò - Catalunya (Spagna)

19 novembre 2001    Invia ad un amico


Da non perdere per nessuna ragione al mondo: il circuito del Montmelò-Catalunya è uno dei più affascinanti, veloci ed emozionanti del Motomondiale! I punti caratteristici non mancano; uno di questi è certamente il curvone destrorso che si trova poco dopo la staccata dei box che, per spuntare tempi brillanti, dev'essere affrontato in piena accelerazione.

Una situazione questa particolarmente emozionante, specialmente se si è in sella ad una maxi sportiva; il compito è inoltre complicato dal fondo, movimentato dalle infinite "gobbette" causate dal passaggio delle vetture di Formula Uno. È molto spettacolare e impegnativa pure una bella esse, strettissima ed in salita, da impostare con un "atto di fede" in quanto non se ne scorge l'uscita, ed importanti per l'esito cronometrico sono anche la serie di curve che precedono il rettilineo d'arrivo.

Nessuna preoccupazione per il grip: l'asfalto è molto abrasivo e l'appoggio per le gomme è garantito. Prima di girare di buon passo comunque c'è da sudare parecchio, sia per imparare le traiettorie che per gestire i molti tratti tecnici. Una sfida questa che, grazie ai servizi dell'impianto ed all'ampiezza degli spazi di fuga, si può svolgere in piena sicurezza.
pagina 1/1
Ultime prove:
Yamaha XT1200Z Super Ténéré

Yamaha FZ8: terra di mezzo

Aprilia Dorsoduro 1200: esagerata!

Aprilia RSV4 Factory APRC SE. Incredibile.

BMW S1000RR: potenza accessibile

Harley-Davidson XR1200X Kit e ti diverti anche nel misto

Ducati Multistrada 1200S: la sportiva travestita.

Week Test: Yamaha X-MAX 250cc.

RR Enduro 2011... e brava Beta!

Triumph Sprint ST 1050: la Tourer molto Sport

Copyright © Nexus Web Services