I circuiti

Vallelunga

19 novembre 2001    Invia ad un amico




E' il punto di riferimento per gli appassionati del Centro-Sud, e si presenta in due configurazioni ben distinte: a Vallelunga è infatti possibile girare sul "corto" (denominato circuito Club) oppure sull'intero tracciato, a seconda dell'organizzazione che gestisce la giornata. Le differenze non si limitano però solo alla lunghezza: in versione Club la pista è più facile, tortuosa e divertente, ma senza punti particolarmente insidiosi da segnalare.

Il "lungo" invece nasconde maggiori insidie, dovute alla presenza di un tratto molto veloce e piuttosto impegnativo. Questa sezione del circuito è caratterizzata da un paio di curvoni e da alcuni saliscendi, che la rendono molto selettiva, oltre che importante per il raggiungimento di un buon tempo finale. Veramente in ottime condizioni l'asfalto.

Negli ultimi anni l'autodromo è stato sottoposto ad importanti lavori di ristrutturazione ed ammodernamento, che hanno riguardato sia gli spazi di fuga attorno al tracciato, sia le infrastrutture del paddock. È anche facilmente raggiungibile (un chilometro e mezzo dall'uscita di Campagnano sulla superstrada Cassia-bis).

Scheda Anagrafica

Indirizzo: Autodromo di Vallelunga – 00063 Campagnano di Roma
Tel./fax: 06/9015501 - 9042197
Sito internet: www.vallelunga.it
Lunghezza: 3222 metri (1740 metri il circuito Club)
Costi: prove libere vengono organizzate sia dalla società che gestisce l'autodromo, sia da team e motoclub che lo noleggiano in esclusiva. Il prezzo praticato dal circuito è di 40.000 lire per 25'.
pagina 1/1
Ultime prove:
Yamaha XT1200Z Super Ténéré

Yamaha FZ8: terra di mezzo

Aprilia Dorsoduro 1200: esagerata!

Aprilia RSV4 Factory APRC SE. Incredibile.

BMW S1000RR: potenza accessibile

Harley-Davidson XR1200X Kit e ti diverti anche nel misto

Ducati Multistrada 1200S: la sportiva travestita.

Week Test: Yamaha X-MAX 250cc.

RR Enduro 2011... e brava Beta!

Triumph Sprint ST 1050: la Tourer molto Sport

Copyright © Nexus Web Services