Triumph Tiger 900, nuovo prezzo

Triumph Tiger 900, nuovo prezzo Triumph ha annunciato il nuovo listino per la Tiger 900, che sarà disponibile sul mercato italiano ai seguenti prezzi: Tiger 900 12.050 Euro Tiger 900 GT 13.650 Euro Tiger GT Pro 15.450 Euro Tiger 900 Rally 14.450 Euro Tiger Rally Pro 16.050 Euro Tiger 900 GT assetto ribassato (LRH) 13.650 Euro A questi prezzi franco concessionario andrà aggiunta la messa in strada che si aggirerà intorno ai 200/300 Euro.

 

Limiti per i giri della Superbike 2020

Limiti per i giri della Superbike 2020 Le moto che partecipano al Mondiale Superbike avranno i seguenti limiti per il massimo numero di giri dalla prima gara. I limiti potranno essere rivisti durante la stagione a seconda dei risultati ottenuti. Aprilia 14.700 BMW 14.950 BMW 2019 14.900 Ducati V2 12.400 Ducati V4 16.100 Honda (SC77) 15.050 Honda (SC82) 15.600 Kawasaki 14.600 MV Agusta 14.950 Suzuki 14.900 Yamaha 14.950

 

Yamaha: se Lorenzo volesse, potrebbe tornare a gareggiare

Yamaha: se Lorenzo volesse, potrebbe tornare a gareggiare Si è ritirato ufficialmente dalla motoGP solo due mesi fa, ma Jorge Lorenzo sembra potrebbe tornare presto in pista e non solo come tester. L'annuncio che il campione del mondo maiorchino sarebbe stato il tester ufficiale Yamaha è di solo qualche giorno fa, ed oggi Lorenzo dovrebbe scendere in pista a Sepang per il terzo giorno dello shakedown MotoGP. Della casa di Iwata però, pur con la conferma di non avere in programma alcuna partecipazione di Jorge come wild card ai gran premi di quest'anno, si è fatto sapere che qualora Lorenzo decidesse di voler tornare a competere ci sarebbe comunque una porta sempre aperta per lui, già da questa stagione.

 

Ducati Scrambler 1100 PRO e 1100 Sport PRO

Ducati Scrambler 1100 PRO e 1100 Sport PRO Novità di dettagli per le Ducati Scrambler, che nella versione PRO ha adesso nuove grafiche, un nuovo scarico, una sella modificata e modofiche di dettaglio al parafango posteriore ed al portatarga. La Scrambler 1100 Sport PRO ha un nuovo manubrio più stretto e corto con specchi in stile Café Racer, oltre a nuove sospensioni Öhlins.

 

Nuovo motore da 2147cc da Harley Davidson

Nuovo motore da 2147cc da Harley Davidson Per gli americani, la potenza di un motore è sempre stata legata direttamente alla cilindrata. Harley Davidson non tradisce certo le aspettative dei suoi clienti quindi presentando un nuovo motore, lo Screamin’ Eagle Milwaukee-Eight 131 Crate Engine, da 131 pollici cubici, equivalenti a 2147cc di cilindrata.Il motore, che sarà disponibile per le moto della serie Touring prodotte dal 2017 in poi, è il più potente bicilindrico mai prodotto da HD, capace di erogare 121 CV alla ruota quando abbinato agli scarichi Screamin’ Eagle Street Cannon.

 

Importanti passi avanti per il BARDAHL Evan Bros. WorldSSP Team nei test di Almeria

Importanti passi avanti per il BARDAHL Evan Bros. WorldSSP Team nei test di Almeria Ottime indicazioni in vista del futuro per il team Evan Bros.  al termine della prima due giorni di test del nuovo anno, svoltasi sul circuito di Almeria. Il test si sarebbe dovuto inizialmente svolgere sul circuito di Jerez - Angel Nieto, ma viste le condizioni meteo avverse il team, in comune accordo con il pilota Andrea Locatelli, ha deciso di trasferirsi sul vicino tracciato di Almeria, potendo beneficiare di un clima più mite e soprattutto di pista asciutta.  Durante la prima giornata Locatelli, per la prima volta in pista con il numero che utilizzerà durante la stagione ossia il 55, ha ripreso confidenza con la sua Yamaha YZF-R6, ed ha potuto per la prima volta saggiare le gomme Pirelli slick, molto diverse rispetto agli pneumatici utilizzati nelle sue ultime stagioni.

 

Miller certo di trovare un'altra moto se non gli verrà offerta una Ducati ufficiale

Miller certo di trovare un'altra moto se non gli verrà offerta una Ducati ufficiale Jack Miller si è detto certo di poter trovare un'altra sistemazione se non gli venisse offerto un posto all'interno del team ufficiale Ducati per il 2021. Lo scorso anni il pilota australiano firmò per un'altra stagione con il team satellite gestito da Pramac Racing, ma visto il calo di prestazioni avuto da Danilo Petrucci lo scorso anno, si erano velocemente sparse voci di una sua sostituzione già dalla stagione 2020, voci poi categoricamente smentite dal Direttore Sportivo Paolo Ciabatti.

 

Ducati GP20 'telaio completamente nuovo'

Ducati GP20 'telaio completamente nuovo' Secondo il General Manager di Ducati Corse, Gigi Dall'Igna, la nuova Ducati Desmosedici GP20 avrebbe un telaio completamente nuovo.Nonostante i miglioramenti fatti da Honda lo scorso anno, le moto della casa di Borgo Panigale rimangono il benchmark in termini di velocità massima, ma a Bologna si è lavorato per migliorare l'inserimento e la velocità di percorrenza in curva."Abbiamo sviluppato un telaio completamente nuovo" ha detto Dall'Igna a MotoGP.com, parlando dei limiti della moto italiana in termini di stabilità in curva.

 

I più letti del mese

Offerte speciali